facebook rss

Si schianta contro un’auto e fugge:
era ubriaco

SIROLO - Si tratta di un 35enne anconetano rimasto coinvolto in un incidente avvenuto ieri sera in via Cave. Dopo essersi allontanato, è tornato sul luogo del sinistro. E' scattata la denuncia per fuga, guida in stato di ebbrezza e omissione di soccorso al 65enne alla guida dell'altro veicolo
Print Friendly, PDF & Email

Rimane coinvolto in un incidente dove c’è un ferito e si dà alla fuga. Dopo circa venti minuti torna sul luogo del sinistro e trova i carabinieri di Numana che lo sottopongono all’alcoltest: esito positivo. Serata finita con una triplice denuncia quella di ieri per un 35enne anconetano coinvolto in uno schianto in via Cave, a Sirolo, poco prima del bivio per il cimitero. L’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, fuga e omissione di soccorso. Nell’incidente, infatti, è rimasto ferito un 65enne di Castelfidardo alla guida di una Ford Fiesta. L’auto, per cause in corso di accertamento, si è scontrata contro la Madza condotta dal 35enne. Dopo lo schianto, quest’ultimo si è allontanato.  L’altro conducente, soccorso dal personale del 118, è stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Torrette. Non è in pericolo di vita, ma ha riportato varie contusioni. Il fuggitivo, tornato dopo circa venti minuti sul luogo dell’incidente, è stato sottoposto all’accertamento alcolemico, risultando positivo con un tasso pari a 1,77 g/l. La patente di guida gli veniva ritirata e trasmessa alla Prefettura di Ancona per i provvedimenti di competenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X