facebook rss

Cacciavite nascosto nei pantaloni:
22enne allontanata dalla città

ANCONA - La giovane, di origine rom, è stata bloccata dalla polizia mentre si aggirava in maniera sospetta tra i palazzi di Torrette
giovedì 25 Luglio 2019 - Ore 15:34
Print Friendly, PDF & Email

Il cacciavite sequestrato

 

Questa mattina, verso le 12,15 in Via Misa, gli agenti delle Volanti della hanno proceduto al controllo di una coppia di giovani di origine rom che si aggirava con fare sospetto tra i palazzi del quartiere di Torrette. Nel corso del controllo, i poliziotti rinvenivano tra gli indumenti di lei, un grosso cacciavite occultato all’altezza della vita sotto ai pantaloncini, che veniva sequestrato. Accompagnati in questura, i due sono stati sottoposti alle procedure d’identificazione nel corso delle quali è emerso che entrambi erano gravati da precedenti penali per reati contro il patrimonio e, in particolare, per furto in abitazione. La 22enne è stata denunciata per porto di oggetti atti allo scasso. Entrambi sono stati allontanati da Ancona con il foglio di via obbligatorio emesso dal questore Cracovia.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X