facebook rss

Raid nella zona industriale,
è caccia alla banda

JESI - I carabinieri stanno cercando i responsabili di furti che sono stati messi a segno in alcune aziende
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Raid dei ladri nella zona industriale, scatta l’allarme e i carabinieri si gettano all’inseguimento. E’ successo questa mattina verso le 10,30 nella Zipa a Jesi. I banditi hanno colpito in diverse aziende, poi qualcuno li ha notati allontanarsi a piedi verso la ferrovia e ha chiamato il 112. In pochissimi istanti in via Rossi sono giunte due gazzelle dell’aliquota Radiomobile dell’Arma di Jesi. Impegnati quattro militari che hanno battuto la zona industriale fino alla ferrovia, setacciando la zona Roncaglia, al confine con il fiume Esino e la ferrovia. E’ intervenuto anche il comandante della Compagnia sul posto a coordinare le operazioni e partecipare in prima persona alle ricerche dei ladri. Tutto, sotto lo sguardo di ammirazione e di consenso dei cittadini e dei dipendenti delle aziende depredate, che hanno assistito alle ricerche. Setacciate le vie Don Minzoni, Rossi, Gorgolungo e Roncaglia, cuore della zona industriale cittadina. Le ricerche si sono protratte per tutta la mattina. I militari hanno controllato accuratamente tutta la zona, percorrendo a piedi anche la strada ferrata e ispezionando lungo i binari alla ricerca dei due ladri visti scappare in quella direzione. Le indagini sono in corso anche per la quantificazione del bottino.

(Ta. Fre.)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X