facebook rss

Da Bruxelles un contributo
per potenziare la rete wi-fi pubblica

JESI - Stamattina il sindaco Massimo Bacci ha ricevuto il voucher di 15.000 euro con cui sarà potenziata la rete pubblica di internet
venerdì 2 Agosto 2019 - Ore 14:36
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Massimo Bacci riceve il voucher con il finanziamento europeo per Jesi wi-fi

 

News da Bruxelles per il Comune di Jesi: in arrivo un importante contributo europeo che permetterà di potenziare Jesi wi-fi. La Commissione Europea ha assegnato al Comune di Jesi un contributo di 15.000 euro per potenziare la propria rete wi-fi pubblica. E questa mattina, presso la residenza municipale, la dottoressa Erika Fulgenzi, che a Bruxelles ha seguito questo progetto, ha consegnato nelle mani del sindaco Massimo Bacci il voucher con l’importo finanziato, alla presenza della responsabile del Servizio Progetti Europei ingegner Barbara Calcagni e della collega Donatella Rossetti del medesimo Servizio che avevano formalizzato la relativa domanda.
Jesi è tra i primi 6.000 Comuni europei ad ottenere tale contributo che fa parte dell’iniziativa wifi4eu lanciata dalla Commissione Europea con lo scopo di promuovere le connessioni wi-fi gratuite per i cittadini e i visitatori in spazi pubblici quali parchi, piazze, edifici, biblioteche, musei e centri sanitari in tutta Europa. Il servizio informatico del Comune procederà ora alla migliore progettazione che dovrà prevedere l’ampliamento della rete cittadina – denominata Jesi Wi-Fi e attiva al centro e ai giardini pubblici – con un miglioramento tecnologico per garantire maggiori accessi, migliore fruibilità ed una estensione della copertura in altre parte della città.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X