facebook rss

Shock anafillatico in spiaggia,
turista soccorso dall’eliambulanza

SIROLO - L'uomo è reattivo al polline dei cipressi, aveva dimenticato a casa il kit anti-allergia e verso le 14 ha avvertito un pericoloso gonfiore alle vie respiratorie. Stamattina tirava vento sul litorale a ridosso di Monte Conero, ricco di alberi della macchia mediterranea
Print Friendly, PDF & Email

 

Un turista di 45 anni è stato soccorso oggi pomeriggio intorno alle 14 allo stabilimento balneare ‘da Silvio’ a Sirolo per uno principio di shock anafillattico. Tirava vento stamattina sulla spiaggia a ridotto di Monte Conero e della sua ricca vegetazione della macchia mediterranea. L’uomo che è allergico al polline di cipressi e pini, verso la 14 ha chiesto aiuto al personale dello chalet perché avvertiva i sintomi di una  pericolosa reazione con gonfiore alla gola e alle vie respiratorie. Aveva dimenticato a casa il kit anti-allegia ed è subito scattata la cordata di soccorsi per trasportarlo all’ospedale di Torrette. Gli operatori sanitari della Croce Azzurra di Sirolo l’hanno prelevato con l’ambulanza ed è stata allertata anche l’eliambulanza. Le allergie ai pollini di cipresso, una conifera presente nel centro Italia, erano già molto diffuse ma da qualche anno sono in crescita dopo l’allarme per il riscaldamento globale del pianeta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X