facebook rss

Gli eventi di Ferragosto:
escursioni notturne,
concerti e feste in spiaggia

COSA FARE - A Portonovo torna come da tradizione la Festa del Mare, preceduta dalla rassegna «Onde di Note». Hawaiian party a Palombina e musica jazz in vigna nella terrazza di Moroder. Spettacolo pirotecnico a Falconara. Ecco la mappa del divertimento
Print Friendly, PDF & Email

I fuochi del 2018

 

Un Ferragosto all’insegna della buona musica e del divertimento quello della provincia dorica. Ad aprire le danze – e non potrebbe essere diversamente – la perla del Conero, Portonovo, che dalle 6 del mattino risuonerà delle note del Mirò Saxophone Quartet, formato da Doria del Maestro, sax soprano, Sabrina Esposto, sax baritono, Angelo Antonioli, sax tenore, e Filippo Dionigi, sax contralto. Il gruppo si esibirà nella chiesetta di Santa Maria, in un viaggio tra Oriente ed Occidente, racchiuso nello scorcio da favola della baia, fatto di improvvisazioni, appassionanti tanghi, jazz e world music. A seguire, andrà in scena la tradizionale Festa del Mare. Per la solennità dell’Assunta, alle 9 partirà la processione ed alle 9,30, nella stessa chiesetta, l’arcivescovo Angelo Spina presiederà la celebrazione eucaristica. E per concludere, processione di barche fino al molo. La sera, gli chalet della baia garantiranno aperitivi e serata. Per chi alla brezza del mare preferisce il profumo dei boschi, Natura in movimento propone un’escursione ferragostana notturna di tre ore attraverso i sentieri de Parco del Conero, illuminati dal chiarore della luna piena e con suoni a sorpresa tra la vegetazione. La quota di partecipazione è di 15 euro e c’è la prenotazione obbligatoria entro le 18 di oggi (14 agosto). Gli amanti della cultura, infine, troveranno valide alternative anche in città per trascorrere un Ferragosto all’insegna dell’arte. La Pinacoteca, il Museo Omero e il Museo della Città, infatti, saranno aperti dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20. Per quanto riguarda i party, c’è l’imbarazzo della scelta.

La chiesetta di Portonovo

Al Lazzaretto va in scena il Jungle Fever: Deedo (Ancona/ Bristol) e DrainBrain accompagneranno i presenti dall’aperitivo fino a  tarda sera. A Palombina, c’è l’Hawaiian Party al Playa Solero: dalle ore 17 aperitivo & beach party con la musica selezionata da Gianluca Sebastianelli. Cena e Dopocena con la selezione di Gianluca Gdj Binci (80/90/00). Vocalist Andrea Pergolini. A mezzanotte lo spettacolo pirotecnico di Falconara visibile dai lettini del Playa Solero. Al Ristorante Romano c’è la cena spettacolo con la musica dance a partire dagli anni Settanta e i balli di gruppo fino ai fuochi di mezzanotte. Festa anche allo Chalet Gabbiano dove il Ferragosto entra nel clou al pomeriggio, con la merenda a base di porchetta e birra gelata. Si fa festa anche al Cacao Beach con giochi e dj set dalle 18 fino all’alba. Al Caracas Beach di Falconara c’è l’Infernoagosto con il beach party da Roberto Gardelli dj e dalla voce di Marco Lucignolo.  Al Ristorante La Vecchia Pesca si esibiranno a cena i “Blues Up” (Federico Lenci al sax e Marco Belardinelli alla chitarra e voce). Alla Terrazza di Moroder, alle 21,30, occhi puntati sul concerto  del trio formato da Fabio Zeppetella e Roberto Gatto, due musicisti che collaborano da molti anni in varie formazioni, e Tony Monaco. Swing e groove sono i fattori dominanti di un progetto dove l’energia che si sprigiona dalla pulsazione ci riporta ai valori e alla forza del vero jazz. In piazza Dante, a Osimo, alle 21,30, è in programma il concerto di Ferragosto con il celebre violinista Marco Santini. Oresentano la serata Maurizio Socci e Lucia Santini. Ospite straordinario Luca Violini.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X