facebook rss

Stop preapertura della caccia:
il Tar accoglie i ricorsi

NON SI POTRA’ sparare l’8 e 11 settembre. Il 18 invece si riunirà il collegio del Tribunale amministrativo
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Preapertura della caccia, stop dal Tar Marche dopo i ricorsi di alcune associazioni ambientaliste e animaliste. Il tribunale amministrativo delle Marche dopo u primo esame avrebbe ritenuto non persuasive le motivazioni esposte dalla Regione nel deliberare alla fine di agosto il via libera alla preapertura della caccia nei primi giorni di settembre che era stata sospesa in precedenza dal Tar Marche in via d’urgenza. Il Tar ha accolto il ricorso urgente presentato da alcune associazioni ambientaliste e animaliste (Lac, Wwf, Lipu, Enpa e Lav), a bloccare ancora l’attività venatoria marchigiana l’8 e 11 settembre. Unica eccezione è la caccia allo storno.  Nel decreto del presidente Sergio Conti si ravvisa il rischio di pregiudizi irreversibili e si anticipa il provvedimento rispetto alla trattazione del collegio fissata per il 18 settembre ad Ancona. Si tratta della seconda vittoria per le associazioni nel giro di una settimana: erano già stata sospesa la preapertura del primo e del 4 settembre.

</

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X