facebook rss

Croce in ferro pericolante
sul torrione civico, area transennata

CERRETO D'ESI - Le operazioni di messa in sicurezza sono scattate oggi pomeriggio ma non è stato possibile raggiungere la copertura del municipio perché l’autoscala poteva arrivare solo ad un’altezza di 30 metri
Print Friendly, PDF & Email

L’autoscala dei vigili del fuoco (foto d’archivio)

Croce in ferro del torrione civico pericolante sul tetto del palazzo comunale a Cerreto D’Esi: i vigili del fuoco transennano l’area sottostante. Le operazioni di messa in sicurezza sono scattate oggi pomeriggio ma non è stato possibile raggiungere la copertura del municipio perché l’autoscala dei vigili del fuoco partita da Ancona riusciva ad arrivare solo ad un’altezza di 30 metri mentre l’elemento pericolante del torrione si trovava ad un livello più alto. A tutela della pubblica incolumità i pompieri ed il personale tecnico del Comune hanno così deciso di transennare l’area sottostante per evitare che la croce, comunque ancorata alla strutture del solaio dell’edificio dopo gli ultimi episodi di maltempo, possa cedere e precipitare a terra sulla strada provocando danni a cose o persone. Nei prossimi giorni la squadra dei vigili del fuoco di Fabriano tornerà sul posto per un nuovo sopralluogo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X