facebook rss

E’ andato in pensione
il vice ispettore Angelo Cimmino

FILOTTRANO - Lascia a 65 anni il Comando della Polizia locale dopo 18 di onorato servizio in città ed ora potrà dedicarsi a quelle che sono le sue vere passioni
martedì 24 Settembre 2019 - Ore 12:53
Print Friendly, PDF & Email

Il vice ispettore Angelo Cimmino

 

E’ andato in pensione a 65 anni, dopo oltre 30 di assiduo e onorato servizio svolto nel Corpo della Polizia municipale, 18 dei quali trascorsi con gli agenti di Filottrano. Una vera istituzione il vice ispettore Angelo Cimmino, per simpatia e disponibilità all’ascolto, che ha salutato tutti i colleghi lo scorso 10 settembre. Nativo di Pozzuoli («Sono compaesano di Sophia Loren» ama scherzare) si è trasferito dalla Campania a Osimo appena maggiorenne per diventare volontario della Lega del Filo d’oro, l’associazione impegnata nella cura e riabilitazione della sordociecità. Dopo aver prestato servizio come tecnico di stazione nelle ferrovie italiane della tratta compresa tra Mantova e Reggio Emilia, dal 1992 fino al 2000 ha scelto di indossare la divisa lavorando come vigile urbano a San Marcello, paese della Vallesina che gli è rimasto nel cuore. Dal 2001 poi si è trasferito a Filottrano entrando nel comando come agente della Pm e qui ha concluso la sua carriera. Un meritato riposo dopo anni di controlli su strada, indagini e sanzioni amministrative, che adesso gli permetterà di dedicarsi a quelle che sono le sue passioni, condivise con la compagna finora nei ritagli di tempi libero: fotografia e lettura.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X