facebook rss

Un ‘Bianconi’ candidato presidente,
è il cugino di Massimo

CURIOSITA' - Vincenzo, imprenditore di Norcia, correrà alle elezioni di ottobre in Umbria con l'appoggio di Pd e M5s. Nelle Marche il cognome riporta alla mente il crac bancario
martedì 24 Settembre 2019 - Ore 11:52
Print Friendly, PDF & Email

 

Vincenzo Bianconi

Un Bianconi in corsa per la presidenza della Regione Umbria. Si tratta di Vincenzo imprenditore presidente di Federalberghi Umbria, sostenuto per le elezioni regionali dal Movimento Cinque Stelle e dal Partito Democratico. E’ cugino di Massimo, molto più conosciuto nelle Marche come ex direttore generale di Banca Marche all’epoca del crac che ha segnato la storia economica dell’intera regione. «Sono Vincenzo Bianconi – ha detto presentando la propria candidatura – imprenditore umbro di Norcia, come tanti sono innamorato della mia terra. E’ ora di ricostruire il futuro dell’Umbria perché è una regione straordinaria e civile che ha bisogno di fortissimi cambiamenti». 

Massimo Bianconi

Il nome di Vincenzo Bianconi è stato accolto calorosamente sia dal leader Pd Nicola Zingaretti che dal ministro M5s Luigi di Maio.
Nelle Marche invece, dove si paga ancora lo scotto del sistema del credito saltato e dei risparmiatori rimasti beffati, alla mente è saltato immediatamente quel Massimo, anche lui di Norcia,  da mesi a  processo per il crac bancario.

 

</

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X