facebook rss

«Ha bisogno di una mano
per cambiare la ruota?»
e tenta di sfilargli il portafoglio

ANCONA - La truffa è stata sventata dallo stesso proprietario del veicolo con la gomma danneggiata, mentre era posteggiato nel parcheggio di un centro commerciale
lunedì 7 Ottobre 2019 - Ore 14:50
Print Friendly, PDF & Email

Tenta la truffa della gomma bucata, ma viene messo in fuga dal proprietario del veicolo. E’ accaduto nella tarda mattina di ieri nel parcheggio di un centro commerciale della Baraccola. Vittima, un ragazzo anconetano che, dopo aver fatto spesa, è tornato verso l’auto trovando uno pneumatico danneggiato. Mentre si accingeva a compiere le operazioni di sostituzione della gomma si è avvicinato un ragazzo robusto, con occhiali e capelli rasati, che si è offerto di aiutarlo. Nel corso delle operazioni,  con destrezza ha tentato di sottrargli il portafoglio che il proprietario della vettura aveva lasciato sui sedili. Vistosi scoperto, il truffatore si è allontanato in maniera repentina. Il tentativo di furto è stato segnalato ai carabinieri. Proprio ad aprile, i militari di Jesi avevano  tratto in arresto, nell’ambito dell’operazione denominata “Pneus”, sette persone, componenti di una banda specializzata, proveniente dai quartieri spagnoli di Napoli che avevano messo a segno 63 colpi in tutta Italia con lo stesso modus operandi (mentre le vittime erano impegnate nella sostituzione della gomma forata dai malfattori, gli stessi agivano aprendo lo sportello opposto, così che la vittima non potesse accorgersi di nulla, e si dileguavano con contanti, carte di credito, bancomat. In alcuni casi si prestavano per aiutare nel cambio dello pneumatico: «ha bisogno di una mano?» chiedevano, mentre un complice si occupava di aprire lo sportello e portare via tutto). Quattro componenti della gang stanno già affrontando l’udienza preliminare.

Sgominata la banda dei furti sulle auto, sette in manette (Video)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X