facebook rss

E’ nato Arcigay Ancona

SABATO scorso la Comunitas Aps, associazione LGBTI+ della provincia di Ancona, si è affiliata alla rete nazionale dell'associazione. Il segretario generale Matteo Marchegiani: «E' solo il primo passo in un lungo tragitto ancora da percorrere»
Print Friendly, PDF & Email

da sinistra Elvio Ciccardini (presidente Arcigay Agorà PU), Matteo Marchegiani (segretario generale Arcigay Comunitas), Luciano Lopopolo (presidente nazionale Arcigay)

Matteo Marchegiani, segretario generale Arcigay Comunitas

 

Nella giornata di sabato scorso, 9 novembre, Comunitas Aps, associazione LGBTI+ della provincia di Ancona, si è affiliata alla rete Arcigay. A presentarla al Consiglio direttivo nazionale per l’affiliazione è stato Elvio Ciccardini, presidente del Comitato Arcigay Agorà (Pesaro-Urbino) ormai attivo da 20 anni. La presentazione arriva dopo un periodo di collaborazione durato un anno, in cui sono state realizzate varie attività di natura sociale e culturale, tra cui il Marche Pride, primo Pride della Regione. Il segretario generale di Arcigay Comunitas, Matteo Marchegiani, esprime gioia per il risultato raggiunto. «Siamo felicissimi per questa elezione ed è per noi un grande onore poter rappresentare Arcigay nella provincia di Ancona.- spiega in una nota stampa – L’affiliazione è però il primo passo in un lungo tragitto ancora da percorrere. Il nostro Paese sta affrontando un’epoca buia e fortemente rischiosa dal punto di vista sociale e del riconoscimento dei diritti civili. La comunità LGBTI+ oggi più che mai merita visibilità; in una società in cui ancora si viene discriminati per il proprio orientamento sessuale e identità di genere è necessario un’azione forte da parte delle Associazioni ed un costante lavoro sul territorio insieme alle istituzioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X