facebook rss

Scoppia la lite in un kebab,
titolare minacciato con l’asta dello spiedo

ANCONA - A impugnarla, ieri sera, è stato il socio della vittima, un bengalese di 32 anni. Sul posto è dovuta intervenire la polizia
Print Friendly, PDF & Email

I controlli della polizia al Piano

 

Lite tra due soci in un kebab, uno viene minacciato con l’asta dello spiedo. E’ accaduto ieri sera, attorno alle 19, in un locale del Piano. Sul posto sono dovuti intervenire gli agenti della questura per sedare la bagarre scoppiata tra i due soci. Uno di questi,  forse per difendersi, aveva in mano l’asta dello spiedo del kebab che mostrava nervosamente anche ai poliziotti. L’uomo, un bangalese di 32 anni, ha continuato ad avere un atteggiamento minatorio anche dopo essere stato disarmato dell spiedo. Una volta accompagnato in questura, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X