facebook rss

A Falconara torna
la ‘marcialonga d’autunno’

L'EVENTO presentato questa mattina: due percorsi e gare del settore giovanile per la trentunesima edizione nel segno di Sandro Barchiesi, consigliere comunale scomparso nel 2013
Print Friendly, PDF & Email

Organizzatori e partecipanti alla gara

 

Torna il primo dicembre, per la 31esima edizione, la ‘Marcialonga d’Autunno’, la tradizionale gara podistica valida come Gran Prix Marche Fidal organizzata dall’Atletica Falconara in collaborazione con il Comune. La gara, per il terzo anno consecutivo, è intitolata a Sandro Barchiesi, il compianto consigliere comunale scomparso nel 2013, che per oltre 20 anni ha militato proprio nell’Atletica Falconara. L’iniziativa è organizzata con il sostegno del Gruppo Amici per lo Sport (Gas), del Coni, del Consiglio regionale della Federazione italiana di atletica leggera, del Crm (Criterium regionale Marche), del gruppo comunale di protezione civile di Falconara e della Croce Gialla cittadina. L’evento è stato presentato nella mattinata di oggi dal presidente del Gas Tarcisio Pacetti, che ha introdotto gli interventi di Ausilia Gambacorta (presidente) e Domenico Spadaro (coordinatore) dell’Atletica Falconara, dell’assessore Valentina Barchiesi e della sorella, la giornalista Silvia (figlie del consigliere scomparso), degli assessori Marco Giacanella (Sport) e Clemente Rossi (Viabilità). Presenti il tenente Michele Ognissanti alla guida della Tenenza dei carabinieri e il comandante della Compagnia Gdf di Falconara Matteo De Gasperis, il gruppo degli InSuperAbily (volontari che accompagnano gli atleti in carrozzina), Franco Catena per la Fidal Marche, Enrico Picchio del Coni Ancona, il vicepresidente del Cip Marche Roberto Novelli, una delegazione dell’Atletica Falconara e del Gas, i rappresentanti del gruppo comunale di protezione civile e dell’associazione nazionale carabinieri, alcuni sponsor. Commosso l’intervento di Valentina e Silvia Barchiesi, che hanno sottolineato come la Marcialonga unisca un’intera città e veda collaborare tante persone all’organizzazione. Sono previsti due percorsi, entrambi con partenza e arrivo allo Stadio
Roccheggiani. Dalle 8.30 alle 11.30 le strade interessate saranno chiuse al traffico. Il percorso competitivo di 12,240 chilometri partirà alle 9.30 dal Roccheggiani. Il secondo, non competitivo, è di cinque chilometri e la partenza è prevista poco dopo le 9.30, una volta partiti gli atleti del primo percorso. Le partenze saranno anticipate dall’inizio di gare di settore giovanili: alle 9 quella degli esordienti (maschile e femminile) che affronteranno un percorso di 400 metri; alle 9,05 quella di ragazzi e ragazze per il percorso di 600 metri. Ci si può iscrivere all’indirizzo e-mail [email protected] o tramite fax allo 071 2814451 e la quota si pagherà al ritiro dei pettorali, la mattina stessa della gara. Le tariffe sono di 8 euro per la gara competitiva e di 5 euro per il percorso non competitivo.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X