facebook rss

Un concerto di Natale per aiutare
i bambini del Salesi

JESI - Ad eseguirlo domani saranno i due cori della Scuola Musicale Pergolesi, al Santuario della Madonna delle Grazie
Print Friendly, PDF & Email

La locandina del concerto benefico di domani

 

Note in musica per un Natale buono sotto ogni punto di vista. Domani alle ore 21 al Santuario Madonna delle Grazie in corso Matteotti a Jesi, il secondo appuntamento con i concerti benefici di Natale organizzati dalla Scuola Musicale “G.B.Pergolesi” di Jesi, istituto musicale convenzionato con il Conservatorio di musica “G. Rossini” di Pesaro. Il ricavato dell’esibizione sarà devoluto ai progetti di musicoterapia del reparto di Oncoematologia del Salesi. Saranno impegnati i due cori della Scuola Musicale Pergolesi: nella prima parte, i bambini del Coro Voci Bianche diretti dalla maestra Laura Bosi, si esibiranno in un repertorio che spazia da “Halleluja” (Cohen) a “Che bimbo è lui”  su testo di Claudio Baglioni e musica di Greensleeves, il canto popolare “Nanita nana”, “Quando viene dicembre” (dal film “Anastasia”), “Mi rialzerai (You raise me up)” di Rolf Lovland e il classico “Girotondo di Natale” (Cologgi-Giorgi).

Il direttore della Scuola Musicale Pergolesi Mauro Mazzuferi

Nella seconda parte della serata si esibirà il Coro “G.B.Pergolesi” diretto dal maestro Luca Mancini con i musicisti Giacomo Tondelli al pianoforte, Alice Pellegrini alla tromba, Giovanni Brecciaroli alla chitarra, Antonio Coloccia e Tamara Albanesi al violoncello e gli allievi della classe di flauto dell’insegnante Katia Luzi, Chiara Santinelli e Michele Di Pietropaolo. Per loro un ricco e classico repertorio del periodo natalizio, “God rest ye merry gentlemen”, “Amazing Grace”, “Adeste fideles”, “Angel’s Carol”, “Christmas lullaby” e “O Holy night!”.

«I nostri ragazzi domenica saranno impegnati in un concerto benefico dal ricco repertorio il cui ricavato sarà devoluto a favore dei progetti di musicoterapia del reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Salesi di Ancona e dell’Hospice di Fossombrone e San Severino Marche. Continuiamo il nostro impegno musicale e sociale per restituire alla città e al territorio quanto ci è stato dato in termini di valore e di apprezzamento, in questi anni» spiega il direttore della Scuola Musicale G.B.Pergolesi Mauro Mazzuferi –

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X