facebook rss

Studente travolto dal treno,
lo striscione dell’Ancona Respect:
«In campo per Mattia»

CALCIO FEMMINILE - La dedica al 16enne civitanovese travolto il 9 gennaio da un treno di passaggio alla stazione di Loreto
Print Friendly, PDF & Email

«In campo con il cuore per Mattia». E’ il contenuto dello striscione che ieri ha voluto mostrare allo stadio l’Ancona Respect femminile nel corso della partita di calcio a 11 di Eccellenza che si è giocata contro la Meldolese.

Mattia Perini

La società dorica ha voluto spiegare il gesto con un post social: «Ieri, 19 gennaio, la prima di campionato di eccellenza femminile calcio a 11 giocata in casa contro la Mendolese, l’abbiamo dedicata a Mattia, il giovane ragazzo scomparso prematuramente in un tragico incidente. Siamo scese in campo con la sua stessa passione e amore per il “pallone”». Il civitanovese Mattia Perini, 16 anni, è scomparso tragicamente il pomeriggio dello scorso 9 gennaio alla stazione di Loreto dopo essere stato travolto da un treno. Aveva iniziato ad attraversare i binari con le cuffiette alle orecchie quando è stato ucciso dal convoglio. La tragedia, sotto gli occhi di alcuni compagni di scuola.

Mattia tornerà a Montecosaro, l’addio nella chiesa dell’Annunziata

Mattia ha attraversato con le cuffiette: non ha sentito le urla dei compagni e i richiami del macchinista

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page