facebook rss

Addio a Maurizio Cesarini, Mancinelli:
«Faremo tesoro del suo esempio»

ANCONA - Il sindaco ricorda l'ex presidente del consiglio comunale, scomparso ieri mattina per un malore che lo ha colto mentre era in auto
Print Friendly, PDF & Email

Maurizio Cesarini

 

«Lo ricorderemo con stima e gratitudine e faremo tesoro del suo impegno e del suo esempio». Così il sindaco Valeria Mancinelli sulla scomparsa di Mauizio Cesarini, ex presidente del consiglio comunale stroncato ieri mattina da un malore mentre era in auto, a Falconara. «Ho appreso con sconcerto e dolore dell’improvvisa scomparsa in circostanze drammatiche di Maurizio Cesarini, già assessore comunale e presidente del consiglio comunale di Ancona – ha detto Mancinelli -. Sono vicina alla famiglia in questo momento di profondo sconforto e mi associo al cordoglio della comunità politica e non solo per la perdita di una persona stimata, capace e corretta, che ha fatto dei suoi principi e del suo impegno per la collettività una ragione di vita, contribuendo alla crescita di questa città. Lo ricorderemo con stima e gratitudine e faremo tesoro del suo impegno e del suo esempio». Cesarini è stato anche ricordato all’inizio del Consiglio Comunale di questa mattina con un minuto di silenzio.

Muore per un malore in strada, inutili i soccorsi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X