facebook rss

Coronavirus, il Comune
attiva un servizio gratuito
di consulenza psicologica

MAIOLATI SPONTINI - Vi si potrà accedere su appuntamento. Il Coc, con la Protezione civile e la Croce rossa di Castelplanio presterà assistenza ad anziani, persone sole, non autosufficienti e in difficoltà, a persone in quarantena per spesa alimentare, consegna di medicinali e assistenza e per informazioni
Print Friendly, PDF & Email

Maiolati Spontini, il palazzo comunale

 

 

Il Comune di Maiolati Spontini fa sapere che, a seguito del protrarsi dell’emergenza Coronavirus, di aver costituito il Centro Operativo Comunale (C.O.C.) con sede presso la Delegazione comunale di Moie. Sarà attivo dalle ore 8 alle 19,30 tutti i giorni compresi i festivi. Per contattare il Centro operativo si possono chiamare i numeri 0731703712 e 3394571147. Il C.O.C., coadiuvato dalla Protezione civile comunale e dalla Croce rossa di Castelplanio (telefono 0731814175) presterà assistenza ad anziani, persone sole, non autosufficienti e in difficoltà, a persone in isolamento (quarantena) per spesa alimentare, consegna di medicinali e assistenza e per informazioni. È attivo anche un servizio di consulenza psicologica gratuito su appuntamento.

Gli Uffici comunali saranno aperti solo per le urgenze, previo appuntamento telefonico. L’Amministrazione ha diffuso un avviso, sia in italiano che in inglese, su Internet e sui canali social, oltre che in forma cartacea, con gli orari degli uffici che possono essere contattati in caso di necessità. È comunque attivo l’Ufficio di promozione sociale, aperto, su appuntamento, nei giorni di martedì e giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17.  Ci si può rivolgere all’Ufficio di Polizia locale solo per pratiche urgenti e non rinviabili. Per informazioni si può chiamare lo 0731703712 mentre per l’invio di pratiche si deve utilizzare l’indirizzo di posta elettronica: polizialocale@unionecomunimediavallesina.it.  L’Amministrazione informa anche che alcuni esercizi commerciali del territorio sono disponibili per la spesa a domicilio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page