facebook rss

Aumento stipendi comparto Torrette:
«Ne beneficiano solo 350 persone»

IL PUNTO della sigla sindacale Laisa sui fondi destinati al personale oss, infermieristico, amministrativo e tecnico
Print Friendly, PDF & Email

Aumento stipendio di alcuni operatori di Torrette, il punto della sigla sindacale Laisa. I cosiddetti PEO (progressioni economiche orizzontali, altrimenti dette “fasce”) «costituiscono “ordinari” elementi retributivi contrattuali». Il contributo complessivo previsto è di 126mila euro. Soldi che, specifica il sindacato, «appartengono ai fondi contrattuali destinato a coprire voci stipendiali
accessorie dei lavoratori: soldi, quindi, non messi a disposizione dall’azienda o dalla Regione. Dei circa 2700 dipendenti con contratto a tempo indeterminato (i dipendenti con contratto a tempo
determinato sono esclusi dalla partecipazione alle PEO), ne beneficeranno solo una esigua quantità che si attesta orientativamente intorno ai 350 (il t3%). Tra i criteri richiesti maggiormente rappresentativi ai concorrenti figurano la performance del 2018 e quella del 2019, anni di permanenza nella fascia, anzianità di carriera: nulla a che vedere con il Covid. II CCNL prevede la elargizione delle fasce ogni anno. ll fatto di averle assegnate quattro anni su cinque pertanto deve essere visto come una sconfitta e non una vittoria. Se poi si pensa alla motivazione per cui nell’anno
2018 non sia stata assegnata il tutto assume un aspetto davvero comico: mancanza di tempo». Performance: «Anche su questo tema nulla di riconducibile al Covid. Vero è che trattasi di compensi attribuiti in base ad una misurazione attinente attività svolte dai lavoratori nell’anno 2019 e che l’azienda già avrebbe dovuto elargire ed invece per giugno si parla solo di un secondo acconto (lordo). Si tratta sempre di fondi contrattuali in cui l’azienda o la Regione non contribuiscono in nulla. Può essere visto come un debito che l’azienda sta estinguendo».

Torrette: aumento dello stipendio per infermieri, tecnici, oss

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X