Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook rss

Per la prima volta nelle Marche
due giorni di fila senza nuovi contagi
L’ospedale di Pesaro è Covid free

IL BOLLETTINO del Gores - Zero positivi registrati a fronte di 549 tamponi analizzati nel percorso nuove diagnosi. E' la quinta volta che succede in meno di un mese. Anche oggi, nessun decesso

 

gores-18-650x285

L’andamento giornaliero dei nuovi contagi (clicca sull’immagine per leggere il report completo)

 

AGGIORNAMENTO DELLE 19,30 – Anche oggi nessun morto per coronavirus nelle Marche. E’ quanto emerge dall’ultimo bollettino di giornata del Gores. Per il secondo giorno di fila dunque la nostra regione ha fatto registrare un triplo zero: nessun decesso, nessun contagio e nessun ricovero in terapia intensiva. E’ la terza volta che capita dallo scoppio della pandemia, la prima era stata il 9 giugno. Il conto totale dei decessi dunque è di 994, con un’età media di poco superiore agli 80 anni e una presenza di patologie pregresse nel 94% dei casi. 

***

Nessun nuovo caso di coronavirus nelle Marche, è la prima volta dall’inizio dell’emergenza che accade per due giorni consecutivi. E’ quanto ha comunicato il Gores nel primo bollettino di giornata, dopo l’esame di 549 tamponi del percorso nuove diagnosi e 521 del percorso guariti, per un totale di 1.070 test. E’ la quinta volta che tutte le cinque province fanno registrare zero contagi: la prima dall’inizio dell’emergenza era stata il 26 maggio, l’ultima ieri dove, come lo scorso 9 giugno, non era stato registrato nessun contagio, nessun morto e nessuna persona ricoverata in rianimazione. In totale quindi i casi in regione restano fermi a 6.768, a fronte di 76.777 tamponi effettuati fino ad oggi. Un’incidenza di positivi che scende all’8,81% (8,88% quella di ieri). Si registra un ricovero in meno rispetto a ieri: sono attualmente 13 dopo le dimissioni di una paziente dal reparto di Malattie Infettive di Marche Nord, a Pesaro. L’ospedale è diventato Covid free. Il presidente Luca Ceriscioli: «Una giornata che aspettavamo. La dobbiamo dedicare a tutti i medici, agli infermieri e agli operatori che hanno lavorato in queste lunghe e difficili settimane». Aumentano ancora i guariti che raggiungono quota 5.235. Per quanto riguarda la provincia di Ancona, i contagi complessivi sono fermi a 1.875. Le persone in quarantena sono 206, di cui 22 operatori sanitari. Al link il bollettino aggiornato del Gores. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X