facebook rss

Donna colpita da un fulmine
in montagna: ricoverata a Torrette

VISSO - A causa di un temporale un escursionista tra Cima del Redentore e Pizzo del Diavolo ha chiesto aiuto ai vigili del fuoco che, sorvolando la zona in elicottero, hanno visto il corpo della donna e l'hanno soccorsa
Print Friendly, PDF & Email

I soccorsi alla donna colpita dal fulmine

 

Intervengono per soccorrere un uomo che era in difficoltà a causa di un temporale tra Cima del Redentore e Pizzo del Diavolo, nel comune di Montemonaco: l’elicottero nota una donna che era stata colpita da un fulmine. L’intervento dei vigili del fuoco di Macerata, che in un primo momento avevano localizzato l’uomo da soccorrere nella zona di Visso, si è spostato sulle montagne dell’Ascolano.

Sul posto per raggiungere l’uomo in difficoltà si sono alzati gli elicotteri del 118 e del 115. Quello dei vigili del fuoco, mentre sorvolava la zona, ha notato, sulle montagne sopra Arquata, una donna che era stata colpita da un fulmine. Immediatamente i pompieri sono intervenuti per soccorrerla e portarla in ospedale. L’uomo che aveva chiesto aiuto è riuscito invece a mettersi in salvo grazie all’incontro con altri escursionisti.

Immediato l’intervento dell’ambulanza inviata dalla centrale operativa del 118 di Ascoli che, vista la gravità della situazione, ha allertato l’eliambulanza. La donna è stata stabilizzata sul posto e condotta fino ad Ascoli dove è stata issata a bordo del velivolo di soccorso che nel frattempo era arrivato nella piazzola della sala operativa integrata della Protezione Civile, in zona Pennile di sotto. Da lì è stata trasportata all’ospedale di Torrette di Ancona.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X