facebook rss

Caldo, raffica di malori:
cinque soccorsi nella mattinata

Gli interventi effettuati dal 118 insieme alla Croce Gialla si sono verificati nelle prime ore della giornata. Tutti i pazienti hanno avuto bisogno anche delle cure ospedaliere
Print Friendly, PDF & Email

L’ambulanza della Croce Gialla durante un soccorso (Repertorio)

 

Mattinata impegnativa per il 118 che già con le prime ore della giornata è intervenuto per soccorrere cinque persone che avevano accusato malori riconducibili probabilmente al caldo.
Poco dopo le 8, l’automedica di Ancona Soccorso insieme a un’ambulanza della Croce Gialla, hanno effettuato un intervento all’interno della chiesa di San Cosma per soccorrere una donna di 67 che aveva accusato un malore improvviso. La donna è stata trattata sul posto e successivamente trasportata al pronto soccorso di Torrette, con un codice di media gravità, per le cure e gli accertamenti del caso.
Poco più tardi, intorno alle 9, un altro soccorso questa volta in corso Stamira dove una 66enne è stata soccorsa per una sospetta crisi cardiaca. La donna, trattata sul luogo, una volta stabilizzatosi il quadro clinico, è stata trasportata in codice rosso al pronto soccorso del nosocomio regionale.
Pochi minuti dopo le 9, ancora un nuovo intervento questa volta lungo via Flaminia, all’interno di un bar, dove una 50enne ha accusato improvvisamente un dolore toracico. Giunte l’automedica del 118 e l’ambulanza della Croce Gialla, la donna è stata soccorsa e trasportata con un codice di media gravità al vicino ospedale regionale.
Intorno alle 11 un nuovo intervento, questa volta in un ambulatorio ospedaliero in via Corridoni dove una 30enne in stato interessante, ha avuto un malore. Trattata sul posto dal personale del 118 e dai militi, è stata trasportata al pronto soccorso ginecologico del Salesi.
Verso mezzogiorno, altro intervento questa volta in un supermercato di via Trieste dove un 56enne ha ricevuto le cure mediche a seguito di un mancamento, dovuto pure questa volta probabilmente al caldo. Stabilizzatesi le condizioni, è stato trasportato a Torrette per gli accertamenti del caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X