facebook rss

Si tuffa dal molo e sbatte la testa:
ragazzino finisce al Salesi

ANCONA - Soccorso un minorenne a Portonovo e trasferito in ospedale da un'ambulanza della Croce Gialla
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Si è tuffato dal molo di Portonovo ma, nel finire in acqua, con la testa ha preso in pieno la spalla di un amico che si trovava a nuotare. E’ successo nel tardo pomeriggio di oggi, intorno alle 18,30. Il ragazzino, un minorenne, è stato subito soccorso dal personale volontario del Salvamento Portonovo e dal dottore della guardia medica, con postazione nella baia. Nel frattempo è stato avvisato anche il 118 che, sul luogo, ha mandato un’ambulanza della Croce Gialla di Camerano.
Prestate le prime cure al giovane, successivamente è stato disposto il trasporto al pronto soccorso dell’ospedale Salesi dove medici e infermieri hanno effettuato ulteriori accertamenti. Il timore era infatti quello che il ragazzino avesse potuto subire un trauma cranico. Fortunatamente non risulta essere grave nonostante lo spavento iniziale. Si ricorda comunque che vige il divieto di tuffarsi dal molo, non solo perché in alcuni tratti si possono trovare scogli sul fondale ma anche per evitare di colpire altri bagnanti che si trovano a nuotare in quello specchio di mare.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X