facebook rss

Fiammata dal barbecue a Villa Nappi,
trasferito a Cesena
uno dei due ustionati

POLVERIGI - Il 38enne rimasto ferito è stato trasferito nel pomeriggio al Centro Grandi Ustionati mentre rimane in osservazione il collega e amico 44enne. I carabinieri hanno consegnato l'informativa al pm Irene Bilotta che potrà decidere se disporre ulteriori accertamenti. Sui social, il tifo per i due membri della Raval Family
Print Friendly, PDF & Email

L’area in cui si è sviluppato l’incidente a Villa Nappi

 

E’ stato trasferito al Centro Grandi Ustionati di Cesena il 38enne anconetano rimasto gravemente coinvolto nell’incidente avvenuto martedì sera a Villa Nappi durante la serata a base di spuntature organizzata dal Ravaletto. Il membro dello staff della Raval Family, attualmente incosciente perché tenuto sotto sedazione, ha riportato ustioni sulle braccia e sul petto per una percentuale di circa il 30% del corpo che potrebbe però essere ridimensionata con le prossime visite.  Rimane invece in osservazione a Torrette il barman, un anconetano 44enne, rimasto anche lui ustionato ma in maniera meno grave. Questa mattina l’informativa dei carabinieri, che ieri sono stati sul posto per effettuare le prime indagini, è arrivata sul tavolo della pm Irene Bilotta che potrà decidere se disporre ulteriori accertamenti. L’area del barbecue è stata posta sotto sequestro. Nella pagina social del Ravaletto di Villa Nappi sono tanti i commenti e le dimostrazioni di affetto postate sotto l’avviso che informa circa la chiusura di questa sera, ma la riapertura di domani. L’esplosione si era verificata martedì sera quando, nel tentativo di accelerare il processo di combustione, si sarebbe alimentato il fuoco con una sostanza infiammabile. Questa avrebbe quindi provocato un ritorno di fiamma, investendo i due colleghi, nonchè amici. Il 38enne, noto dj, ha riportato le ferite più gravi ed è stato portato a Torrette con l’eliambulanza. Sul luogo, insieme ai vigili del fuoco di Osimo e i funzionari del servizio multizonale Asur, sono arrivati anche gli agenti della Polizia locale dell’Unione dei Comuni e i carabinieri di Agugliano impegnati nel ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

(Redazione CA)

Fiammata dal barbecue: due feriti, uno in prognosi riservata

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X