facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

La Federcaccia dona i Dpi
ai vigili del fuoco volontari

ANCONA - I dispositivi donati sono serviti per effettuare le sanificazioni all'interno del porto e in molti mezzi delle forze dell'ordine
Print Friendly, PDF & Email

A destra Santarelli e a sinistra Spinelli, durante un momento della donazione dell’apparecchiatura

 

Passato il clou dell’emergenza Covid, l’Associazione nazionale vigili del fuoco volontari ringrazia il presidente dell’Associazione Federcaccia per la donazione fatta durante l’emergenza che ha permesso l’acquisto di dispositivi Dpi.
«E’ doveroso il ringraziamento che faccio al presidente Federcaccia di Ancona, Andrea Spinelli e tutti i soci – ha detto l’ispettore dell’Associazione nazionale vigili del fuoco volontari, Samuele Santarelli – per l’oneroso contributo che ha devoluto alla nostra associazione. Contributo a noi servito ad acquistare attrezzature e dispositivi di protezione individuale adoperati per la sanificazione dei mezzi attivi nel territorio di Ancona di Autorità Portuale, Guardia di Finanza, Guardia Costiera, Polizia di Stato e Polizia Provinciale. Servizi – prosegue – che abbiamo effettuato nel periodo dell’emergenza Covid 19, completamente a titolo gratuito a dimostrazione della vicinanza e rispetto alle varie Istituzioni».
Santarelli ha quindi ricordato che «da 3 anni circa siamo in stretto contatto con il presidente per le varie iniziative e collaborazioni, aiutandoci a vicenda nelle varie iniziative».
Infine, l’invito rivolto «a tutti coloro che sono interessati ad entrare a far parte del nostro gruppo. Come vigili del fuoco volontari abbiamo un enorme bisogno di persone proprio per poter garantire sempre di più tutti i nostri servizi perché ‘l’unione fa la forza».
Contatti possono essere presi anche tramite la pagina Facebook: Associazione nazionale vigili del fuoco volontari Ancona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X