facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Caccia al tesoro, concerti,
dj set e musei aperti:
gli eventi di Ferragosto

COSA FARE - A Palombina non mancano le feste in spiaggia, a Senigallia divertimento assicurato con i giochi all'interno del labirinto di Hort e a Genga escursione con osservazione al telescopio di Giove e Saturno. Operativi lo Stupor Mundi di Jesi, la Casa Museo di Spontini e la pinacoteca Podesti con una visita guidata serale
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio del porto antico (2019)

 

Eventi per ogni gusto nel giorno di Ferragosto: dalla caccia al tesoro nel labirinto di mais fino al cinema all’aperto, passando per i dj set e le feste in spiaggia. Una sola prescrizione: rispettare le regole anti-Covid. Ancona va a ritmo di musica con l’appuntamento del Jazz Summer Festival alla Terrazza Moreder: lo swing sarà proposto da Gianni Cazzola Italian Standard Trio +  Sophia Tomelleri & Cesare Mecca. Inizio live alle 21,30 (per info: 350 0214370). Alla Rotonda del porto antico musica, divertimento e cocktail. Alla consolle, a partire dalle 19, dj Marzio. Dischi anche a La Scotta di Marina Dorica dalle 19,30 con dj Sin. Non mancano anche le feste in spiaggia: al Playa Solero di Palombina divertimento assicurato dalle 15 fino a tarda notte. Si va dal beach party di dopo pranzo al dopocena con la musica selezionata da Gianluca Gdj Binci BigBoy & Bastià. Allo chalet la Playa festa hawaiana nel pomeriggio con sangria e anguria ubriaca. Ma nella serata di Ferragosto c’è anche la cultura. Dalle 21 visita guidata ai capolavori di Tiziano, Lotto, Guercino e Crivelli contenuti all’interno della Pinacoteca Podesti (costo 3 euro, prenotazioni 0712225047). Rimangono gli appuntamenti con il cinema all’aperto: appuntamento alla Pineta del Passetto con il Cinetour, al canalone della Mole e all’Arena Cinema Italia.

Un momento del Concerto di Ferragosto 2019 in piazza Dante a Osimo

Osimo saluta la serata più calca dell’anno con il Gran Concerto di Ferragosto in piazza del Comune (costo 5 euro). Ad esibirsi sul palco il violinista Marco Santini. Partecipazioni straordinarie del pianista Giuseppe Giona Barbera, della  flautista Floriana Franchina e della cantante Rosa Sorice. Presenta la serata Maurizio Socci, accompagnato da Lucia Santini. All’Hope di Sirolo si esibiranno live gli Sean Conero a partire dalle 18,30. A Jesi rimarrà aperto il Museo Federico II. I visitatori, attraverso la visita di una selezione di stanze, verranno accompagnati in un  viaggio alla scoperta di amori, tradimenti e matrimoni. La visita guidata ha una durata di 45 minuti ed è gratuita per tutti i possessori della Card del Museo, coloro che non la possiedono potranno acquistarla in biglietteria. Sono stati predisposti due turni di visita, uno alle 21 e uno alle 22 per poter permettere a tutti di partecipare nel pieno rispetto delle normative attualmente in vigore. Rimanendo in tema cultura, dalle 16 alle 20 sarà operativa anche la Casa Museo di Gaspare Spontini, a Maiolati.

La Pinacoteca Podesti di Ancona

L’ingresso è consentito ad un massimo di 3 persone contemporaneamente, munite di mascherina. Costo del biglietto: 3 euro. A Senigallia, un Ferragosto alternativo al labirinto di Hort. Due programmi: la caccia al tesoro ambientata nel mondo giurassico e l’enigma ispirato al film Shining. Mascherina obbligatoria (costo del gioco 6- 10euro, più turni disponibili). Sempre a Senigallia, in piazza Garibaldi, spazio al teatro con Scherzi alla Rossini, produzione del Nuovo Melograno di e con Catia Urbinelli, Daniele Vocino, Cristian Strambolini. Musica dal vivo di Ilenia Stella. Lo spettacolo inizia alle 21,30 (info: 3351776042). Alla Rotonda a Mare continua il Festival dell’Effimero. Al Mamamia ingresso gratuito fino a mezzanotte e mezza (con consumazione obbligatoria). Ma Ferragosto vuol dire anche ammirare il cielo stellato. A Genga, serata dedicata alle scoperte scientifiche di Galileo e all’osservazione al telescopio dei pianeti giganti gassosi: Giove e Saturno. L’esperienza sarà arricchita e preceduta da un’escursione guidata lungo il sentiero del Papa, con partenza e rientro a Genga. Punto di ritrovo: parcheggio all’ingresso del borgo. Alle 16 la partenza per l’escursione, alle 21,30 ai giardini si terrà l’inizio dell’osservazione (biglietti: dagli 8 ai 12 euro). Prenotazioni al 349 90 90 348.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X