facebook rss

Indelfab – ex Jp Industries:
il Mise convoca vertice
in video conferenza

VERTENZA - Martedì prossimo il confronto alla presenza del sottosegretario Alessandra Todde e del sottosegretario Alessia Morani. Il 6 settembre scadrà la cassa integrazione Covid per i lavoratori
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Licenziamenti collettivi alla Indelfab – ex Jp Industries: si accelera e si cercano di tagliano i tempi per discutere della vertenza al tavolo ministeriale con le organizzazioni sindacali. E’ di oggi pomeriggio la notizia della convocazione per martedì prossimo, 8 settembre, alle ore 15 del vertice al Mise, in modalità videoconferenza alla presenza del sottosegretario Alessandra Todde e del sottosegretario Alessia Morani. Con l’avvio della procedura di mobilità per 583 lavoratori di Marche e Umbria, la scorsa settimana seduti al tavolo istituzionale aperto a Fabriano proprio alla presenza della Morani, le sigle della Fim, Fiom e Uilm avevano ribadito come sia indispensabile il ritiro della procedura dei licenziamenti collettivi e una piena garanzia della continuità di sostegno al reddito dopo il 6 settembre,  ammorizzatori indispensabili per la tenuta sociale dei territori. Domenica prossima scadrà infatti la Cigo Covid con il rischio che i lavoratori restino senza coperture.

Ex Jp Industries, gli operai dall’arcivescovo: «Sono con voi»

Licenziamenti collettivi ex Jp Industries, percorsi alternativi alla mobilità da esplorare solo al tavolo del Mise

Vertenza ex Jp Industries: «Mantenere i posti di lavoro»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X