facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Parco Kennedy:
torna fruibile l’area per i bambini

FALCONARA - Terminato il primo stralcio di lavori per la riqualificazione dell'area verde
Print Friendly, PDF & Email

Una parte dell’area giochi

 

Sono terminati i lavori di realizzazione del primo lotto di lavori per la riqualificazione del Parco Kennedy. Il parco è stato oggetto, nei mesi scorsi, di un progetto di valorizzazione globale finalizzato al recupero del più importante parco cittadino, per dare continuità alle diverse aree e arricchirlo di elementi sensoriali, agevolare l’accessibilità e la fruizione dell’area verde alle persone con difficoltà motorie. Il progetto per ragioni di tempi e di fonti di finanziamento è stato suddiviso in 3 lotti: un primo lotto, che è quello in consegna in data odierna, comprende le aree di accesso e un nuovo spazio giochi, il secondo lotto prevede il completamento dell’area giochi , dell’area anfiteatro e opere a verde e il terzo lotto la realizzazione dell’area fitness e completamento degli arredi. I primi interventi si sono conclusi con l’installazione di giochi di nuova generazione: un’altalena esagonale, una torretta con scivolo multigioco, la teleferica, uno scivolo pendio, una giostra carousel, una casetta inclusiva e il rifacimento della pavimentazione antitrauma dell’area giochi completata con prato sintetico colorato. Predisposta inoltre la strutturazione di un nuovo percorso parallelo a quello presente in betonella, che servirà l’area ludica interna e che nel secondo lotto sarà completato intorno all’area dell’anfiteatro fino a chiudersi nell’area giochi. Un anello che con il terzo lotto completerà la sua realizzazione con l’installazione di elementi di fitness e di arredo. E’ stata realizzata in questa prima fase una pavimentazione in stabilizzato per dare massima permeabilità alla superficie e buona percorribilità ai fruitori. L’ amministrazione ha scelto di rendere immediatamente fruibile l’area dedicata ai giochi in vista del periodo di buona stagione, mettendo in sicurezza le aree da completare. Gli interventi di piantumazione e livellamento del terreno, previsti nel secondo lotto, saranno eseguiti nei prossimi mesi di ottobre/novembre per rispettare i tempi adeguati per la preparazione del terreno e la semina, nel frattempo si attende la devoluzione del mutuo da parte della Cassa Depositi e Prestiti per la copertura finanziaria. Per la realizzazione degli interventi contenuti nel terzo lotto l’attesa è vincolata ai fondi regionali, il progetto è stato infatti cofinanziato dalla Regione Marche, nell’ambito del bando per la realizzazione di “Infrastrutture verdi” con il quale il Comune di Falconara si è aggiudicato il quarto posto rientrando nei fondi a bilancio del 2021. «Quello del parco Kennedy – afferma il sindaco Stefania Signorini – rappresenta uno degli interventi di recupero e di potenziamento del verde in cui l’amministrazione ha creduto fortemente e ha investito risorse e impegno. Un polo di incontro per famiglie e bambini, totalmente rinnovato e attrezzato anche per una diversificazione di utilizzo. Abbiamo voluto valorizzare uno spazio urbano con l’intento di favorire l’uso sociale e ambientale del parco. La scelta di suddividere a lotti di intervento è stata dettata in primis dal recupero di varie fonti di finanziamento con tempi di realizzo diversi, in secondo luogo per rispettare la natura, le sue stagioni ed effettuare quindi le piantumazioni e le opere a verde nei mesi indicati». «In questa prima parte di interventi – conclude l’assessore Valentina Barchiesi – erano previsti anche una parte di arredi che pur essendo già disponibili non possono al momento essere collocati, in attesa dei lavori di sistemazione del terreno. La riqualificazione del Kennedy risponde all’intento complessivo progettuale di un parco inclusivo e accessibile anche ai portatori di disabilità oltre a restituire spazi di migliore fruibilità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X