facebook rss

Anagrafe, certificati ritirabili
in tabaccheria
oppure da stampare a casa

OSIMO - Il sindaco Pugnaloni annuncia i nuovi progetti dell'Ufficio Anagrafe dopo le proteste dell'utenza per l'allungamento dei tempi per il rinnovo delle carte d'identità collegati all'emergenza Covid
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Pugnaloni mostra la carta d’identità elettronica

 

«Il Covid 19 ha stravolto l’organizzazione dei servizi comunali. Consapevole delle difficolta’ che si riscontrano quotidianamente ai servizi demografici dell’Anagrafe del nostro Comune, in particolar modo nel rilascio delle carte d’identita’ con tempi di attesa molto lunghi ho deciso di prendere in mano la situazione in prima persona». Dopo le proteste dell’utenza che proseguono da settiname, il sindaco di Osimo, Simone Pugnaloni, ha deciso di superare l’impasse venutasi a creare con l’avvento dell’emergenza sanitaria, optando per il potenziamento del personale dell’Anagrafe.«E’ prossima l’assunzione di due nuove unita’ di personale da affidare a questi servizi, – fa sapere in un post su Facebook – e oggi sono stati acquisiti i preventivi per l’attivazione di due nuovi servizi on line». Come ha già fatto Jesi, anche Osimo a breve stipulerò la convenzione con i tabaccai per la stampa dei certificati direttamente presso i loro locali. «Ma a la novita’ piu’ ‘importante sara’ la stampa dei certificati direttamente da casa. – anticipa Simone Pugnaloni – Aggiornamenti sulla questione saranno dati in tempo reale. Ci vuole pazienza quando un nemico come il Covid 19 crea problemi cosi gravi, vi chiedo più comprensione per rispondere alle vostre esigenze».

Osimo, i certificati anagrafici presto si faranno in edicola

Certificati anagrafici in tabaccheria: parte il servizio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X