facebook rss

Covid, 89 nuovi casi nelle Marche:
21 nell’Anconetano
Focolaio in un centro accoglienza

IL BOLLETTINO del servizio Sanità - Nelle ultime 24 ore sono 913 i tamponi analizzati nel percorso nuove diagnosi. Contagi in tutte le province. Ad Arcevia positivi al tampone 21 dei 108 ospiti dell'ex albergo 'Alle Terrazze'. A Jesi chiuse le Medie 'Leopardi' per sanificare le aule dopo un furto di computer scoperto stamattina
Print Friendly, PDF & Email

 

gores-10-650x288

La curva dei contagi nelle Marche (clicca sull’immagine per leggere il report completo)

 

Sono 89 i nuovi casi di Coronavirus nelle Marche. E’ quanto comunicato dal servizio Sanità della Regione dopo l’esame nelle ultime 24 ore di 1.882 tamponi: 913 nel percorso nuove diagnosi e 969 nel percorso guariti. I contagi sono stati registrati: 25 in provincia di Macerata, 21 in provincia di Ancona, 16 in provincia di Pesaro Urbino, 6 in provincia di Fermo, 17 in provincia di Ascoli Piceno e 4 fuori regione. Casi che comprendono «soggetti sintomatici (17 casi rilevati), contatti in setting domestico (25 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (27 casi rilevati), 1 caso registrato nel setting lavorativo, contatti in ambiente di vita/divertimento (5 casi rilevati), contatti in setting scolastico/formativo (4 casi). Di 10 casi si stanno effettuando le indagini epidemiologiche», spiega il servizio sanità regionale.

Nel frattempo è stato isolato un focolaio in un centro di accoglienza di Arcevia, dove 21 dei 118 ospiti, tutti asintomatici, sono stati contagiati dal Covid 19, risultando positivi al tampone. Il test, nel fine settimana scorso, è stato esteso a tutta la comunità, chiusa in quarantena nell’ex albergo riconvertito, dopo l’input della Prefettura e la segnalazione di un caso sintomatico di un uomo di nazionalità pakistana. E’ stata proprio l’amministrazione comunale del sindaco Dario Perticaroli a informare ieri la cittadinanza della situazione: « Cari cittadini, al fine di evitare inutili allarmismi, ma con la massima trasparenza l’Amministrazione comunale comunica che presso il centro di accoglienza ‘Alle Terrazze’ sono presenti 21 persone positive al Covid-19. Di questi solo uno è sintomatico. Tutti gli ospiti presenti, anche coloro risultati negativi al tampone e il personale della struttura sono in quarantena da venerdì scorso. Il rigoroso rispetto della quarantena è assicurato dalla vigilanza coordinata dal gestore della struttura, Prefettura di Ancona, Carabinieri, Polizia locale e Amministrazione comunale. Con l’occasione si rimarca l’importanza del rispetto delle regole e delle normative anti Covid-19 (distanziamento sociale, uso della mascherina e igiene delle mani)».

A Jesi invece è stato necessario sanificare la scuola media ‘Leopardi’ dopo la scoperta, stamattina, di un furto di computer del valore di qualche migliaio di euro messo a segno nel laboratorio d’informatica della scuola. Sono 15 le classi che oggi sono state rimandate a casa per permettere l’igienizzazione delle aule dopo la visita degli sconosciuti. Domani riprenderanno le lezioni. Al link il bollettino completo sui contagi Covid 19 nelle Marche

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X