facebook rss

I volontari puliscono il parco:
i vandali tornano in azione
durante il coprifuoco notturno

FABRIANO - Lo sfogo in un post del Volontari Civici che sabato pomeriggio hanno raccolto i rifiuti nell'area verde del Regina Margherita. Ieri tra i vialetti sono comparse di nuovo bottiglie di vetro abbandonate, cartacce e rifiuti vari
Print Friendly, PDF & Email

Le foto postata dai Volontari Civici di Fabriano: a poche ore dalla pulizia dei rifiuti del parco qualcuno si è divertito a sporcarlo di nuovo

 

«Non abbiamo fatto in tempo a ringraziare i nostri concittadini per il prezioso aiuto di sabato pomeriggio nella pulizia dei giardini, che ci arrivano queste foto scattate domenica mattina. Purtroppo non è la prima volta che capita una situazione simile ed immaginiamo che non sarà nemmeno l’ultima. È vergognoso come certe persone siano in grado di disprezzare così tanto gli spazi comuni, senza il minimo rispetto per niente e per nessuno. E non è nemmeno normale sperare in controlli più serrati perché in una società civile queste cose non dovrebbero mai accadere». E’ lo sfogo social dei Volontari Civici di Fabriano, Sabato avevano ripulito dai rifiuti il parco Regina Margherita con il sindaco Santarelli e una cinquantina di attivisti di varie associazioni. Durante la notte, beffando il coprifuoco dalle 22 alle 5, qualcuno ha organizzato un ‘alcool party’ e domenica mattina la scena si è presentata come un deja vu: bottiglie di vetro abbandonate sui vialetti, cartacce e rifiuti vari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X