facebook rss

Il vento abbatte alberi
e pali della rete telefonica

I VIGILI del fuoco sono intervenuti a Osimo per rimuovere le piante sullo stradone e alla pista ciclabile di Campocavallo, a Polverigi per mettere in sicurezza un palo caduto sul muro di un palazzo
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

 

 

La forti raffiche di vento che questa hanno hanno soffiato anche su Osimo hanno abbattuto due alberi, uno lungo lo stradone di Campocavallo e l’altro dopo l’ingresso della piazzola principale della pista ciclabile intitolata a “Leonardo Angeloni” impedendo il passaggio al ponte sul fiume Musone. I vigili del fuoco hanno lavorato per buona parte della mattinata, insieme alla Polizia locale, rimuovere le piante dalle sedi stradali. I pompieri sono stati impegnati anche in via Leopardi, in centro storico, per mettere in sicurezza la lamiera del tetto di un palazzo a pochi metri di distanza dall’ospedale. A Polverigi invece, sempre stanotte, in via Bianchi, un palo in legno della rete telefonica, sotto l’impeto del vento è caduto su un muro di un’abitazione privata.

Disperso nella boscaglia tra neve e gelo: salvato nella notte un 34enne

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X