facebook rss

Serbatoio di Monte Colombo,
X Sirolo: «Da installare in una zona
di grande pregio paesaggistico?»

IL GRUPPO consiliare di minoranza replica al sindaco invitandolo a riflettere sulla delicatezza della posizione dell’eventuale collocamento del manufatto
Print Friendly, PDF & Email

Il municipio di Sirolo

 

 

«Il sindaco, dopo tutti questi mesi di mandato, ancora pare non aver capito che deve rendere conto alla cittadinanza, che noi del gruppo “X Sirolo” rappresentiamo. I dubbi che noi solleviamo sono più che legittimi e vogliamo capire le intenzioni del progetto che la maggioranza sta portando avanti. Il resto sono chiacchiere da bar a cui non diamo seguito perché non fanno altro che intorbidire le acque, cosa a cui noi non vogliamo contribuire. Di sconcertante qui, ci sono solo i toni del sindaco». Il gruppo consiliare “X Sirolo” risponde a Filippo Moschella sulla possibile installazione di un serbatoio «in pieno Monte Colombo, zona di grande pregio paesaggistico. Siamo contenti di apprendere che difenderà a spada tratta ogni centimetro del nostro verde.- sottolineano nella loro nota i consiglieri comunali di minoranza Fabia Buglioni, Paola Babini e Roberto Marinelli– Come abbiamo scritto e detto in consiglio comunale, siamo consapevoli che l’iter di approvazione debba iniziare, ma vogliamo che fin da questa fase vada evidenziata con forza la delicatezza della posizione dell’eventuale collocamento del serbatoio. Per noi ogni questione va affrontata nei luoghi e nei tempi giusti, evitando di delegare ad altri enti quello che ha il dovere di fare il comune interessato, in questo caso Sirolo, perché il manufatto impattante cade in una sua area. Non è corretto lasciare agli altri enti l’onere di bloccare il progetto, il Sindaco svolga il suo ruolo, adesso e nelle sedi opportune».

Fabia Buglioni

Secondo X Sirolo però Ll alternative vanno valutate in fase preliminare,«non quando ormai è tutto deciso. Comunque – prosegue il comunicato – abbiamo già presentato una richiesta formale di accesso agli atti il 5 gennaio, al sindaco e ad Acquambiente, per acquisire le valutazioni preliminari, i documenti amministrativi, i progetti e le relazioni tecniche. Siamo certi che ci sarà collaborazione e ci saranno inviati in breve tempo i documenti richiesti. Ci teniamo a specificare che ogni questione è sollevata dal gruppo di opposizione, nella sua interezza, pertanto invitiamo il sindaco a prescindere da attacchi strumentali e tendenziosi alla capogruppo ma di rispondere solo e soltanto nel merito degli argomenti».

Serbatoio di Monte Colombo, il sindaco: «Progetto strategico»

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X