facebook rss

Non risponde ai familiari:
trovato morto in casa

CASTELFIDARDO - Il 74enne abitava da solo in via Rota ed era deceduto già da qualche giorno. Inutili i soccorsi dei vigili del fuoco, del 118 e dei carabinieri
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

 

Non rispondeva ai familiari che lo cercavano con insistenza nelle ultime ore, i vigili del fuoco hanno aperto il portone di casa e lo hanno trovato morto nella sua abitazione di via Rota, a Castelfidardo. Era deceduto ormai da qualche giorno il 74enne B.I., il cui corpo è stato scoperto questa mattina, poco dopo mezzogiorno, dalla squadra dei pompieri del distaccamento di Osimo e dagli operatori sanitari del 118. A dare l’allarme un parente dell’anziano, che non riusciva a contattarlo ed era preoccupato per quel silenzio. Sono subito scattati i soccorsi, che hanno coinvolto anche i carabinieri, ma è stato tutto inutile per l’uomo che viveva da solo nell’immediata periferia della città. Il medico del 118 non ha potuto che certificare il suo decesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X