facebook rss

Aperitivo dopo le 18:
scatta la multa per un ristoratore

FABRIANO - Mentre i clienti si dileguavano, i carabinieri sono entrati nel locale che aveva ancora i tavoli imbanditi con bicchieri pieni. Inevitabile la sanzione di 400 euro per il titolare
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

 

Blitz dei Carabinieri di Fabriano in un locale dell’immediata periferia cittadina dove si stavano consumando aperitivi dopo le 18: i clienti si sono dileguati, il titolare è stato multato con l’ammenda di 400 euro per violazione alle disposizioni governative anti-covid. La vicenda rientra nel bilancio dell’attività svolta dai militari guidati dal capitano Mirco Marcucci nella giornata di San Valentino. I carabinieri sono entrati nel locale attorno alle 18.30 e alla vista delle divise alcuni avventori sono fuggiti per evitare la sanzione mentre il titolare dell’attività ristorativa è rimasto da solo sul posto. Ai militari non è sfuggita la presenza dei tavoli ancora imbanditi con bicchieri pieni a quell’ora, 30 minuti dopo l’orario massimo consentito, e che alcuni clienti stessero passeggiando e bevendo all’interno del locale. Inevitabile la sanzione per il ristoratore. Sempre nel giorno di San Valentino sono state elevante altre tre multe in denaro a carico di tre uomini di nazionalità rumena ma residenti in città che dopo le 23 si trovavano a passeggio in giro per le vie del centro di Fabriano senza un giustificato motivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X