facebook rss

«Minori, disabilità e detenuti
le priorità del Garante»

NOMINA - Il presidente del Consiglio regionale Dino Latini ha incontrato l'avvocato Giancarlo Giulianelli
Print Friendly, PDF & Email

garante-giulianelli-latini

Dino Latini (a sinistra) con l’avvocato Giancarlo Giulianelli

 

Incontro tra il nuovo garante dei diritti regionale, l’avvocato maceratese Giancarlo Giulianelli, con il presidente del consiglio regionale Dino Latini. «Tra le priorità d’intervento evidenziate dal nuovo Garante ci sono i minori, con particolare attenzione alle situazioni di disagio familiare, i disabili e le persone detenute» ha detto Latini. Il presidente del Consiglio regionale ha detto che «è stato un primo confronto su alcune delle tematiche che sono al centro dell’attività dell’Autorità di Garanzia – ha sottolineato Latini – con l’auspicio di una rinnovata collaborazione, anche facendo tesoro del lavoro fino ad oggi svolto dal precedente Garante, Andrea Nobili, al quale va il nostro ringraziamento”». Giulianelli già dai prossimi giorni sarà impegnato in alcuni percorsi di ascolto. «Il Garante – ha sottolineato – è una figura importante, che necessariamente deve essere al di sopra delle parti. So di trovare una macchina ben rodata e ho piacere di guidarla nel solco tracciato dall’avvocato Nobili, tenendo conto di tutti gli interventi che fino ad oggi hanno trovato concretizzazione e spaziando, per quanto di competenza, anche sul versante di nuove progettualità».

«Garante, basta strumentalizzare: non si associ Giulianelli al gesto compiuto da Traini»

Il nuovo Garante è Giancarlo Giulianelli, è stato eletto al ballottaggio

«Nuovo garante, Giulianelli improponibile» «Si abbia il decoro di anteporre la competenza alle logiche spartitorie»

Nuovo Garante regionale, in corsa l’avvocato Giulianelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X