facebook rss

Il prefetto D’Acunto ai saluti:
la visita al sindaco Mancinelli

ANCONA - Antonio D'Acunto in congedo dal primo aprile: «Sono contento per il lavoro svolto, ho cercato di fare il bene della comunità, del capoluogo ma anche del territorio provinciale, e i risultati ci sono stati»
Print Friendly, PDF & Email

Foresi, D’Acunto, Mancinelli

Il sindaco Valeria Mancinelli e l’assessore alla Protezione civile e Sicurezza, Stefano Foresi, hanno ricevuto oggi pomeriggio la visita del prefetto Antonio D’Acunto, prossimo al congedo dopo una carriera quarantennale. Il prefetto lascia Ancona al termine di un lungo periodo di servizio (cinque anni) durante il quale ha dovuto misurarsi con una serie di emergenze quali il terremoto, l’evacuazione connessa al disinnesco dell’ordigno in area portuale, e l’emergenza epidemiologica. «Sono contento – ha detto- per il lavoro svolto, ho cercato di fare il bene della comunità, del capoluogo ma anche del territorio provinciale, e i risultati ci sono stati».  Al termine del colloquio il primo cittadino ha donato al prefetto uscente un volume fotografico dedicato alle Marche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X