facebook rss

Attivati i collegamenti aerei
con Varsavia e Bucarest

FALCONARA - Le rotte saranno gestite dalla compagnia Tayaranjet e saranno in collegamento con Trapani
Print Friendly, PDF & Email

 

Varsavia e Bucarest saranno le due nuove destinazioni della “Summer 2021” di Tayaranjet, la compagnia “full fare”, che espande il proprio network e lo fa dall’aeroporto Sanzio di Ancona, ampliando l’offerta nel segmento internazionale. Per la stagione estiva 2021, il vettore europeo ha annunciato infatti due ulteriori nuovi collegamenti aerei su Bucarest e Varsavia creando così una nuova connessione tra la Sicilia, le Marche e l’Est Europa. Si volerà il giovedì e la domenica. Partenza da Trapani per lo scalo marchigiano alle 7. Da Ancona partenza per Varsavia alle 9 e rientro da Varsavia ad Ancona alle 12. La partenza per Bucarest dallo scalo marchigiano è prevista alle 15,10 e il rientro è programmato alle 17,45. A completare la rotazione il rientro a Trapani da Ancona alle 20,20. «Con queste ulteriori destinazioni si rafforza il network estivo verso il mercato dell’est Europa, – commenta Gianfranco Cincotta, country manager di Tayaranjet –  connettendo in chiave incoming la Polonia e la Romania con le Marche, anche in virtù delle previsioni ottimistiche della prossima estate che vedono l’Italia al centro del traffico turistico. Tali collegamenti avranno un processo virtuoso in quanto consentiranno grazie anche alla continuità territoriale che collega Ancona a Trapani, di essere connessi sulla direttrice nord-sud». «Grande soddisfazione per l’attivazione dei collegamenti tra Ancona e Varsavia ed Ancona e Bucarest – commenta l’amministratore delegato di Aerdorica Carmine Bassetti – che vanno a incrementare il network di voli in partenza dallo scalo marchigiano». Il volo Ancona-Varsavia si caratterizzerà per una forte componente di traffico incoming, visto che la Polonia è tra i primi cinque paesi da cui provengono i turisti che soggiornano nelle Marche. Altrettanto importante è il collegamento su Bucarest che soddisferà sia le esigenze dei viaggiatori business, che del traffico etnico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X