facebook rss

Torneo Wevza, Filippo Melonari
con gli azzurrini guadagna
il pass per i campionati europei

SPORT - Il pallavolista osimano e i compagni di squadra della Nazionale di volley under 17 hanno battuto in finale il Belgio 3-0 sul campo di Vibo Valentia, qualficandosi per la disputa che si svolgerà in Albania a luglio. Le congratulazioni della città e del sindaco Pugnaloni
Print Friendly, PDF & Email

Gli azzurrini del volley (foto Federazione italiana pallavolo)

La Nazionale italiana volley under 17 maschile dei marchigiani Giacomini e Melonari, i due giovani emergenti del vivaio biancorosso della Lube, ieri sera ha conquistato la vittoria del Torneo Wevza di Vibo Valentia, battendo in finale il Belgio 3-0 (25-17, 25-23, 25-23) e ottenendo così la qualificazione ai Campionati Europei di categoria, in programma in Albania dal 10 al 18 luglio prossimo.

I due pallavolisti marchigiani Giacomini  (a destra) e Melonari

Gli azzurrini di coach Monica Cresta – fa sapere una nota della Federazione Italiana Pallavolo- sono riusciti a concludere nel migliore dei modi il cammino che li aveva visti arrivare alla finalissima con un percorso netto, contraddistinto da un solo set perso nella seconda gara della pool contro la Germania. Sin dai primi scambi la nazionale azzurra è sembrata scendere in campo con il piglio giusto (9-5), complici anche i molti errori della formazione belga. Avversari degli azzurrini che però si sono riportati sotto, acciuffando il pareggio (12-12). Dopo un momento di appannamento i ragazzi di Cresta hanno ritrovato un buon feeling, costringendo i belgi a dover subire. Con l’ace di Barotto (17-13) e con l’attacco belga murato dagli azzurri (20-13), Bristot e compagni si sono involati verso la conquista del primo parziale 25-17.All’inizio della seconda frazione la nazionale tricolore è scappata avanti, mostrando ancora un’ottima pallavolo (8-5). Con il passare del gioco gli azzurrini hanno allungato (17-13). La formazione belga ha cercato di ritrovare il ritmo gara, riuscendo a conquistare una serie di punti che li ha avvicinati sempre più alla formazione azzurra (21-19). Gli azzurrini, però, non si sono piegati e sono riusciti grazie all’ace di Matteo Sacco e all’errore di De Vleeschhauwer a vincere anche il secondo set 25-23. Nel terzo parziale il copione non è cambiato con gli azzurrini che si sono portati subito avanti con l’attacco di Barotto (5-2). La nazionale belga poi si è rifatta sotto, complice un momento di appannamento degli azzurrini (12-12). Il finale di gara è stato molto equilibrato (21-21), ma Barotto e compagni non si sono fatti cogliere impreparati e con grande personalità e concentrazione hanno chiuso la pratica 25-23.

Gli echi della vittoria si sono riflessi su Osimo, città natale di Filippo Melonari. E’ stato lo stesso sindaco Simone Pugnaloni a congratularsi con il giocatore a nome della comunità cittadina. «Filippo Melonari con la nazionale italiana Under17 di pallavolo guadagna il pass per i campionati europei in Albania. – ha scritto in un post – A nome mio personale e di tutta la citta’ gli auguri ed i complimenti all’atleta osimano ed alla sua famiglia, al papa’ Massimo e la mamma Giovanna, davvero un grande traguardo. In bocca al lupo per ulteriori e sempre piu’ importanti traguardi, un vetrina che porta in alto il nome della nostra città. Siamo con te, forza Filippo, Viva l’Italia!»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X