facebook rss

Cna Zona Sud Ancona
a congresso con Sergio Rizzo

CASTELFIDARDO – Il giornalista autore di “La Casta” e “Riprendiamoci lo stato” sarà ospite all’appuntamento di lunedì sera trasmesso in diretta sui canali social dell'associazione di categoria
Print Friendly, PDF & Email

Il presidente Cna Tiranti

 

Lunedì prossimo, 26 aprile, alle ore 20.45, in videoconferenza trasmessa in diretta sui canali social della Cna, si aprirà l’assemblea elettiva della Cna di Zona Sud di Ancona. Ospite dell’incontro sarà Sergio Rizzo, giornalista di “La Repubblica” e autore di “La Casta”. Rizzo parlerà del suo ultimo libro “Riprendiamoci lo Stato”, scritto con l’ex presidente dell’Inps Tito Boeri. Nel nuovo saggio Rizzo analizza la burocrazia e i suoi meccanismi, la sfiducia dello Stato nei confronti del cittadino che assume il ruolo di “suddito”, gli abusi nei sussidi di disoccupazione dei lavoratori agricoli, etc. Il giornalista conclude la sua opera con una serie di proposte tese a semplificare, rendere più efficaci e controllabili le procedure amministrative. Il momento assembleare con il giornalista permetterà di confrontarsi su questa delicata tematica fondamentale per la nostra economia. «L’incontro è aperto a tutta la cittadinanza che potrà seguire l’incontro e interloquire con Rizzo attraverso la pagina Facebook e il canale Youtube della Cna Provinciale di Ancona. – commenta Marco Tiranti presidente della Cna di Zona Sud – Burocrazia, malversazioni, nepotismo e tanti altri problemi che hanno caratterizzato il nostro paese per anni. Sergio Rizzo da anni sta denunciando con forza queste distorsioni che appesantiscono la nostra economia.

Dopo quattro anni si è concluso il mio mandato da presidente Cna della zona sud di Ancona. Un’esperienza molto positiva e stimolante, che mi ha permesso ancora una volta di mettermi alla prova. Quattro anni fa mi fu chiesto l’impegno di creare una presidenza unitaria di zona, un obbiettivo che abbiamo raggiunto grazie alla buona collaborazione degli imprenditori di Castelfidardo, Loreto e Osimo. – conclude Tiranti – Ringrazio per la collaborazione tutti gli imprenditori e imprenditrici che in questo periodo mi sono stati vicini. Ringrazio i sindaci e gli assessori dei tre comuni, sono pienamente convinto che la zona sud della provincia di Ancona se ben guidata darà molte opportunità di lavoro e sviluppo ai nostri giovani».

.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X