facebook rss

Pulmino distrutto dai vandali:
sopralluogo della Pm all’ex Violini

OSIMO - All'esito della verifica il Comune valuterà se imporre con ordinanza la bonifica dell’area privata per ridurne il degrado e se comminare una sanzione con denuncia per l’eventuale condizione di insicurezza del cantiere
Print Friendly, PDF & Email

Atto vandalico ai danni del pulmino dell’Atletica Osimo: il Comune sta seguendo attentamente la situazione che si è creata nell’area abbandonata ex Violini tra via Fanfani e via De Gasperi, dove era parcheggiato il mezzo della società sportiva. «Stamattina una pattuglia della polizia locale ha svolto un sopralluogo e domani, letto il verbale, si deciderà come procedere nei confronti della proprietà e del custode giudiziale che gestiscono l’area. Una nuova bonifica per ridurre il degrado ambientale la imporremo mediante ordinanza. – fa sapere il sindaco di Osimo Simone Pugnaloni – Al contempo, in base all’analisi degli uffici tecnici, il Comune potrà valutare se emettere una sanzione amministrativa con denuncia alle autorità competenti per l’eventuale condizione di insicurezza del cantiere, il quale se non custodito a dovere potrebbe mettere a rischio l’incolumità di cose e persone». L’amministrazione comunale, che ha già espresso solidarietà per il pulmino distrutto, nell’ambito dei contributi previsti a fine anno per le associazioni, provvederà a dedicare un aiuto economico all’Atletica Osimo per far fronte alla situazione emergenziale.

Raid dei vandali sul pulmino dell’Atletica Osimo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X