facebook rss

Al PalaBellini assemblea elettiva
dell’Avis provinciale

OSIMO -Domani mattina sono convocati 130 delegati per il rinnovo degli organi direttivi per il quadriennio 2021-2024
Print Friendly, PDF & Email

Il presidente provinciale Avis Romano Zenobi

 

 

I delegati dei donatori di sangue della Provincia di Ancona si riuniscono domani mattina, sabato 22 maggio, al PalaBellini di Osimo, per l’assemblea elettiva dell’Avis provinciale, che prevede il rinnovo dei propri organi direttivi per il quadriennio 2021-2024. I convocati sono 130, oltre agli invitati, in rappresentanza di circa 20.000 soci Avis, che hanno offerto nel 2020 quasi 34.000 unità di sangue, in calo purtroppo rispetto all’anno precedente a causa della pandemia. Oltre al rinnovo delle cariche la riunione ha l’obiettivo di ripartire dall’attuale situazione Avis in Provincia, di mettere a confronto le varie realtà e di studiare e lanciare nuove iniziative per la ripresa dopo il covid e la crescita ulteriore dell’associazione dall’analisi della relazione sulle varie realtà della provincia di Ancona. E’ vero che in provincia di Ancona il sangue raccolto è autosufficiente con l’Avis ben organizzata ed in continua espansione, ma esiste un problema di solidarietà nazionale cui far fronte con la necessità di fornire unità di sangue in esubero alle Regioni in difficoltà. In passato è stato già fatto e dovrà ora riprendere in maniera anche più consistente, attraverso una promozione Avis sul territorio più mirata con iniziative nelle scuole, tra le altre associazioni del volontariato, con il passaparola e con la collaborazione di quanti sono in grado di dare una mano per formare le giovani generazioni al volontariato, alla solidarietà e alla cultura del dare… sino a donare parte di se stessi, il sangue per salvare la vita ad altri che ne hanno bisogno. Di questo e di altri temi organizzativi e di confronto con l’Asur e la nuova Amministrazione regionale si discuterà per l’intera mattinata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X