facebook rss

Silos di segatura a fuoco
con esplosione a Polverigi

I VIGILI del fuoco hanno lavorato con 5 mezzi da questa mattina per raffreddare i due contenitori esterni al capannone della Fieramosca e resteranno sul posto con una squadra per la sorveglianza notturna. Danni ingenti ma nessun ferito
Print Friendly, PDF & Email

I vigili del fuoco nell’azienda  Fieramosca di Polverigi

 

Si incendiano due silos in manutenzione della ditta Fieramosca di Polverigi, uno esplode. Non è stata  registrata per fortuna alcuna conseguenza, danni ingenti a parte, sugli operai che questa mattina intorno alle 8.40 erano già al lavoro nello stabilimento di via dell’Industria.

Uno dei due silos esterni in manutenzione

L’allarme dopo il forte boato è scattato subito nell’azienda specializzata nella lavorazione del legno per arredamenti e componenti per cucine nella zona industriale della  la Sp 2. Il fuoco si è propagato nei container esterni dove, in uno era stoccato in parte il materiale di scarto delle lavorazioni che attraverso il sistema di aspirazione e recupero viene immesso dallo stabilimento. Sul posto oltre al 118, alla Polizia locale dell’Unione dei comuni e ai carabinieri, sono confluite due squadre dei vigili del fuoco provenienti dal distaccamento di Osimo e 3 mezzi da Ancona che lavoreranno per ore per abbassare il calore all’interno dei silos monitorando le temperature con la termocamera e per smassare in residui della combustione. Non si segnalano persone coinvolte. Un’alta colonna di fumo si è levata sul cielo di Polverigi, durante l’incendio, visibile anche a distanza. Le norme di sicurezza attivate e il sistena antincendio istallato dall’azienda, l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco di Ancona e Osimo hanno contribuito a limitare e circoscrivere i danni, impedendo ai silos di surriscaldarsi troppo. Durante l’intervento di spegnimento del fuoco, sono state  bloccate le linea produttive. All’origine del rogo forse un guasto elettrico nel filtraggio che risucchia la segatura e la concentra nel silos esterno.

Per tutta la prossima notte i vigili drel fuoco restaranno sul posto con una squadra per la sorveglianza attiva e per terminare  le operazioni di svuotamento del silos in parte carico di segatura.

(ultimo aggironamento alle ore 20)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X