facebook rss

Coltiva piante di marijuana
nell’orto di casa: 40enne nei guai

FABRIANO - Gli agenti del Commissariato lo hanno denunciato e segnalato alla Prefettura. Sequestrato nel ripostiglio dell'abitazione anche hashish conservato in un barattolo in vetro
Print Friendly, PDF & Email

 

Accudiva e innaffiava piante di marijuana nell’orto di casa, 40enne nei guai dopo il blitz della Polizia. Nel pomeriggio di martedì 15 giugno, nel corso di un servizio volto alla prevenzione dello spaccio di stupefacenti, personale della Squadra di Polizia giudiziaria di questo Commissariato di P.S. di Fabriano unitamente alla volante in servizio di controllo del territorio, ha denunciato all’Autorità giudiziaria un quarantenne di origini spagnole (S.M) per coltivazione di marjuana. Il personale del Commissariato, a seguito di indagini è risalito ad una coltivazione di stupefacente in una frazione di Fabriano dove ha sequestrato alcune piante di marijuana che l’uomo coltivava nell’orto della propria abitazione. La successiva attività investigativa ha portato al rinvenimento di altro stupefacente del tipo hashish (circa 10 grammi) conservato in un barattolo in vetro che l’uomo teneva nascosto nel ripostiglio di casa. Oltre alla denuncia per produzione di stupefacenti, il 40enne è stato segnalato alla Prefettura di Ancona per uso personale di hashish, fatto per il quale risulta essere recidivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X