facebook rss

Contributi per affitti,
bollette e buoni spesa:
aperte le domande

SIROLO - Il Comune ha messo a disposizione 30.000 euro circa per i residenti con Isee non superiore a 17.416, che potranno ottenere un bonus da 200 a 400 euro
Print Friendly, PDF & Email

Filippo Moschella

 

A Sirolo il Santo Natale arriva in anticipo: la giunta comunale ha deliberato l’emissione dell’avviso pubblico per assegnare i contributi destinati al sostegno del pagamento del canone di locazione e delle utenze domestiche e buoni spesa a seguito dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19. Sono disponibili in totale quasi 30.000 euro per i residenti con Isee non superiore a 17.416,66, i quali potranno presentare domanda per ottenere da 200 a 400 euro per buoni spesa da utilizzare nei supermercati locali (budget 12.310 euro), per i contributi dedicati al pagamento delle bollette delle utenze (budget 10.266 euro) e per i contributi connessi al pagamento dei canoni di locazione (budget 6.844 euro).

L’avviso pubblico e la relativa domanda, curati dalla funzionaria Roberta Draghelli e dal personale del settore servizi sociali, sono reperibili nel sito istituzionale del Comune di Sirolo. Il bando, qualora non verranno utilizzate le quote previste per ogni intervento, rimarrà aperto e sarà possibile presentare domanda fino al 31 marzo 2021. «Come promesso in campagna elettorale, – commenta il sindaco Filippo Moschella – l’amministrazione comunale sta facendo di tutto per aiutare le famiglie sirolesi bisognose, sia tutelando direttamente la salute con l’attivazione del punto vaccinale comunale per la somministrazione dei vaccini conto la diffusione del Covid-19, sia garantendo un aiuto materiale con la distribuzione mensile diretta di alimenti confezionati e beni di prima necessità in collaborazione col Banco delle Opere di Carità Marche, sia con i buoni spesa e il pagamento dei canoni di locazione e delle bollette, anche per sostenere i concittadini nell’imminenza della probabile “quarta ondata” della pandemia. Insomma, un bel regalo a tutte le famiglie per una maggiore tranquillità in occasione del Santo Natale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X