facebook rss

I controlli del week end:
denunce, multe e patenti ritirate

FABRIANO - Servizio straordinario dei carabinieri sulle strade della città della carta e del comprensorio montano. Verifiche su 40 mezzi, 70 persone identificate
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri di Fabriano nei pressi dell’ospedale

 

Al volante con alcol e droga.  è stato un fine settimana di controlli per la Compagnia Carabinieri di Fabriano, comandato dal capitano Mirco Marcucci, che ha svolto un servizio “coordinato” e straordinario con più uomini e mezzi sulle strade della città della carta e del comprensorio montano. Il bilancio è di tre le patenti ritirate, denunce, segnalazioni e multe. Sono state i impegnate 4 pattuglie in divisa, una in borghese, con 10 militari in servizio. Sono stati controllati in totale 40 mezzi e identificate 70 persone. A Fabriano è stato controllato un 46enne del posto, intorno alle 23, nei pressi dell’ospedale. All’esito dell’etilometro, cui si è sottoposto, aveva un valore sopra 1 grammo su litro (il limite di legge è 050 g/l). Per lui è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza, via la patente ritirata e l’auto è stata affidata al proprietario. Intimato l’alt per un controllo anche a un 35enne di Fabriano, in via Casoli, intorno a mezzanotte. Dopo il test è risultato avere un tasso alcolemico di poco superiore a 0.8 g/l. ed è stato denunciato, la patente gli è stata ritirata e l’auto affidata al proprietario.

Ad Arcevia, invece, un 54enne del posto, alle 21, nel corso di un posto di blocco si è rifiutato di sottoporsi all’etilometro. E’ stato pertanto denunciato, la patente gli è stata ritirata e il mezzo affidato al proprietario. Sempre nel fine settimana particolare attenzione è stata posta al consumo di sostanze stupefacenti. Alle 3 di notte è stato fermato un 34enne di Fabriano, nei pressi della stazione ferroviaria. Il giovane è stato sottoposto a perquisizione veicolare, personale, domiciliare. I militari hanno rinvenuto e sequestrato oltre 2 grammi di marijuana, meno di 1 grammo di hashish e 1 grammo di cocaina. E’ stato pertanto segnalato alla Prefettura di Ancona come assuntore abituale. Dal controllo è emerso inoltre che circolava con l’auto senza assicurazione. Un dettaglio che gli è costato caro: 866 euro di multa con il sequestro del mezzo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X