Fratelli d'Italia
facebook rss

Una nuova ipotesi progettuale
per l’ex Corridoni:
musei, OsimoLab e appartamenti Erap

OSIMO - I capigruppo consiliari di maggioranza protocollano un ordine del giorno e fisseranno un incontro con Provincia, Ente regionale per l'abitazione pubblica e Soprintendenza per sottoscrivere un accordo di programma
Print Friendly, PDF & Email

L’ex Itc Corridoni di Osimo, di proprietà della Provincia di Ancona

 

 

Sottoscrivere un accordo di programma tra Provincia, Comune ed Erap per riconvertire e riaprire a Osimo l’ex Itc Corridoni di via Pompeiana. L’intento è realizzare al piano terra uno spazio pubblico a destinazione culturale e nei due piani superiori degli alloggi di edilizia agevolata. E’ la proposta contenuta in un ordine del giorno che è stato sottoscritto dai capigruppo consiliari di maggioranza, dal sindaco Pugnaloni e dal presidente del consiglio comunale Giorgio Campanari.

«Se verrà approvato dal consiglio comunale, impegnerà l’amministrazione a richiedere un incontro alla Provincia di Ancona, all’Erap e alla Soprintendenza dei Beni Culturali per verificare la possibilità di realizzare un accordo di programma che coinvolga più enti per ridare vita ad un immobile storico ma in degrado e abbandonato da oltre 10 anni. – sottolinea una nota della maggioranza al governo di Osimo – In sintesi, la proposta che verrebbe fatta alla Provincia, è di destinare il piano terra, insufficiente per ospitare la biblioteca comunale, al programma OsimoLab ma anche al museo civico e quello archeologico, visto che attualmente sono chiusi perché i locali di Palazzo Campana risultano inagibili dal sisma 2016. Ai piani superiori invece si lascerebbero spazi ad Erap per alcuni alloggi di edilizia agevolata in cambio dell’investimento sulla ristrutturazione complessiva dello stabile. L’amministrazione comunale a sua volta proporrebbe al consiglio la variazione urbanistica dell’ex Corridoni, che attualmente prevede solo destinazioni culturali e formative, le quali scoraggiano gli investimenti da parte di privati, rendendo vano ogni tentativo di cessione da parte della Provincia».

 

Ex Corridoni, Achille Ginnetti: «Il Comune vuole ancora acquistarlo?»

La Provincia rimette all’asta ma a prezzi stracciati l’ex Corridoni e l’Hotel Marche

La Provincia fa scendere a 450mila euro il prezzo di vendita dell’ex Corridoni

Ex Corridoni, partiti i lavori di messa in sicurezza

Crolla una parte del tetto dell’ex Itc Corridoni: boato in via Pompeiana (Video)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X