facebook rss

Ordini di carcerazione:
quattro arresti

FALCONARA - I carabinieri della Tenenza, insieme ai colleghi della Stazione di Ancona Brecce Bianche, hanno ammanettato persone tra i 26 e i 53 anni, con sentenze di condanna passate in giudicato
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri durante un controllo (Archivio)

Durante il fine settimana i militari del Comando Provinciale carabinieri di Ancona hanno svolto un servizio di controllo straordinario del territorio, nel capoluogo dorico e nel comune di Falconara Marittima, che ha portato all’arresto 4 persone, tutte tra i 26 e i 53 anni.
Gli arresti sono stati effettuati dai militari della Tenenza falconarese su ordine di carcerazione, insieme ai colleghi di Ancona Brecce Bianche.
Nel primo caso gli uomini dell’Arma hanno notificato il provvedimento che dispone la carcerazione a carico di due uomini, padre e figlio di 53 e 26 anni, condannati rispettivamente per aver commesso nel 2016 e nel 2017, in circostanze differenti, i reati di: furto, ricettazione, tentata estorsione e rapina aggravata.
Entrambi sono stati arrestati e rinchiusi nel carcere di Montacuto dove il 53enne dovrà scontare un anno di reclusione mentre il 26enne quella di 3 anni e 9 mesi.
Sempre a Falconara, i carabinieri hanno poi arrestato, anche in questo caso in esecuzione di un ordine di carcerazione, un 45enne siciliano ma residente in città, che tra il 2012 e il 2016 si era reso responsabile dei reati di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo dovrà scontare una pena di 1 anno e 8 mesi ai domiciliari.
Infine, ad Ancona, i carabinieri della Stazione di Brecce Bianche hanno arrestato su ordine di carcerazione una 45enne del posto, condannata in via definitiva a 4 anni e 1 mese di reclusione per furto e rapina aggravata, commessi ad Ancona nel 2012. Al termine delle formalità di rito, la donna è stata accompagnata nel carcere femminile di Villa Fastiggi a Pesaro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X