facebook rss

Cammina nudo per la strada,
entra in un condominio e gira per i tetti:
bloccato e messo in salvo

ANCONA - A chiamare il Nue 112 sono stati i residenti dopo aver notato l'uomo senza vestiti lungo via Dalmazia. Successivamente il 35enne è riuscito a entrare in un condominio e quindi a raggiungere il tetto, passando da uno all'altro e arrivando in via Lamaticci. E' stato bloccato dai carabinieri della Compagnia di Ancona e della Tenenza di Falconara dopo aver chiesto di far avvicinare due soccorritrici della Croce Rossa, che non si sono affatto tirate indietro e che hanno sempre avuto gli occhi dei militari dell'Arma addosso al punto che prima di qualsiasi contatto, è stato bloccato
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri durante l’intervento

Carabinieri, vigili del fuoco, Croce Rossa e 118 sono intervenuti alle 19.30 in via Lamaticci, nei pressi della stazione ferroviaria, per un ragazzo che da diverso tempo stava camminando completamente nudo sui tetti degli edifici della zona, passando da uno all’altro.
Sono stati i residenti a chiamare il Nue 112 nel vedere che l’uomo, un 35enne napoletano poco prima stava

L’uomo sul tetto

percorrendo completamente nudo anche tutta via Dalmazia, tra persone e auto.
Poco dopo, il giovane è entrato in un palazzo dopo averne trovato il portone aperto. Successivamente è salito per le scale riuscendo a raggiungere il tetto. Da qui, ha iniziato ad arrampicarsi per passare da una parte all’altra, in alcuni casi anche cadendo poiché, trattandosi di edifici singoli seppur uniti tra loro, la conformazione era comunque diversa: in alcuni punti era più bassa e in altri più alta.
Nel frattempo sul posto sono giunti a sirene spiegate i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Ancona e i colleghi della Tenenza di Falconara.
I militari, tolte le pistole e indossato il giubbotto antiproiettile utile pure nel caso in cui l’uomo fosse stato armato di un coltello a serramanico nascosto nel pugno di una mano, sono riusciti successivamente ad avvicinarlo, salendo anche loro sui tetti e cercando di farlo desistere per circa un’ora.

L’intervento

I vigili del fuoco nel frattempo hanno invece delimitato tutta la parte di via Lamaticci, interessata dall’evento, con del nastro bianco e rosso in modo tale da non far passare auto e pedoni.
Stando alle testimonianze dei residenti, che non conoscevano né avevano mai visto quel ragazzo in zona ma che l’avevano appunto notato per la prima volta oggi, perché girava nudo, l’uomo sembrava essere fuori di sé.
Durante il percorso fatto per raggiungere il tetto, avrebbe fatto anche dei danni nel palazzo in cui era entrato.
Una volta sui tetti, avrebbe iniziato a camminare senza però mai minacciare il suicidio. Sembra piuttosto che si trovasse in uno stato psicofisico alterato.
L’evento è terminato poi intorno alle 20.45 quando il 35enne ha notato due ragazze della Croce Rossa, presenti sul posto insieme all’equipaggio dell’ambulanza.
A questo punto le avrebbe chiamate per poi chiedere di farle salire.
Le due soccorritrici della Cri, senza tirarsi indietro, con coraggio sono salite ovviamente sempre sotto gli occhi attenti dei militari dell’Arma e del tenente di Falconara, Michele Ognissanti che era presente sul posto, che hanno avuto il compito di continuare a mantenere la propria sicurezza, quella del 35enne, e garantirla ancor di più alle due donne della Cri.
E’ a questo punto, quando si sono avvicinate per ascoltarlo, che i carabinieri sono intervenuti con sangue freddo, bloccando il giovane e trattenendolo.
L’uomo, successivamente, è stato sedato e accompagnato in ambulanza per essere trasportato, ovviamente scortato, con un codice rosso al pronto soccorso di Torrette e quindi sottoposto a tutte le cure mediche necessarie e gli esami psichiatrici.
Accertamenti saranno effettuati anche per capire se il giovane potesse trovarsi sotto l’effetto di qualche sostanza psicotropa.

al. big.
(Aggiornato alle 22.14)

L’intervento in via Lamaticci

L’intervento in via Lamaticci

L’intervento in via Lamaticci

L’intervento in via Lamaticci

L’intervento in via Lamaticci

L’intervento in via Lamaticci

L’intervento in via Lamaticci

L’intervento in via Lamaticci

L’intervento in via Lamaticci

L’intervento in via Lamaticci

L’intervento in via Lamaticci

L’intervento

L’intervento in via Lamaticci

L’intervento in via Lamaticci

L’intervento in via Lamaticci

L’intervento in via Lamaticci

L’intervento in via Lamaticci

Sul posto la Croce Rossa

I soccorsi sul posto

I soccorsi sul posto

I soccorsi sul posto

I soccorsi sul posto

I soccorsi sul posto

I soccorsi sul posto

Via Lamaticci

I soccorsi sul posto e l’uomo sul tetto, in alto a sinistra

I soccorsi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X