facebook rss

Trovato riverso in mezzo al campo:
soccorso il parroco don Domenico Sgalla

FILOTTRANO - L'uomo è stato rinvenuto privo di sensi intorno alle 14, in un terreno in via Santa Margherita. Sul posto l'ambulanza della Potes e l'elisoccorso che ha effettuato il trasferimento a Torrette con un codice rosso
Print Friendly, PDF & Email

L’eliambulanza Icaro del 118 (Archivio)

E’ stato trovato riverso a terra, in mezzo a uno dei terreni lungo via Santa Margherita, nelle vicinanze di Montoro, privo di sensi e in uno stato soporifero.
Momenti di grande preoccupazione per don Domenico Sgalla, 84 anni, parroco di San Domenico al Padiglione.
L’uomo di chiesa è stato notato intorno alle 14 da un giovane che il giorno prima era stato incaricato proprio dal parroco per andare a effettuare un taglio dell’erba nel primo pomeriggio di oggi lì, dove stava raccogliendo delle pesche.
Arrivato, il giardiniere ha notato la vettura del parroco senza però vederlo fino a quando non ha notato la sagoma riversa a terra.
Subito avvicinatosi, ha visto che era in uno stato quasi di incoscienza e ha allertato il Nue 112.
Sul posto a sirene spiegate è intervenuta l’ambulanza della Potes di Filottrano. Data la gravità delle condizioni in cui versava, è stato richiesto anche l’intervento di Icaro, atterrato nei pressi del luogo del ritrovamento.
Don Domenico è stato trattato sul posto e gli sono stati presi tutti i parametri. Probabilmente si trovava in mezzo al campo da qualche tempo, forse anche dal mattino quando la temperatura era più bassa, quindi potrebbe aver accusato il malore successivamente, rimanendo a terra sotto al sole.
Una volta stabilizzato il quadro clinico, è stato trasportato su una barella rigida fino alla strada e quindi caricato sull’eliambulanza.
Intubato, è stato trasportato al nosocomio di Torrette con un codice rosso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X